€ 20.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Progetto Orion. Giochi di potere

Progetto Orion. Giochi di potere

di Tom Clancy, Martin Greenberg


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Traduttore: Foschini M.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788817027281
  • ISBN: 8817027286
  • Pagine: 337
  • Formato: rilegato
A Cape Canaveral, Annie Caulfield guarda lo scheletro di uno shuttle annerito dal fuoco e si domanda cosa sia andato storto a sei secondi dal lancio dell'Orion. Nel Mato Grosso, la base della Stazione Spaziale Internazionale è presa d'assalto da uno spietato manipolo di uomini armati fino ai denti. Tra i monti dell'Albania, uno scienziato russo tradisce il proprio Paese vendendo a misteriosi stranieri un'arma di potenza inaudita. Roger Gordian, il visionario imprenditore a capo del colosso UpLink International, è un sognatore, ma non uno sprovveduto: ha capito benissimo che qualcuno sta tentando di impedire che la sua rivoluzionaria missione spaziale cambi per sempre il volto delle telecomunicazioni. L'unico uomo che può salvare il suo progetto e sventare la più devastante minaccia terroristica di tutti i tempi è l'ex Navy SEAL Tom Ricci, destinato a prendere il posto dello scomparso Max Blackburn al comando della Sword, la squadra di sicurezza interna della UpLink. Ma qualcuno è deciso a mettere fuori gioco anche lui...

Note su Tom Clancy

Thomas Leo Clancy Jr, più noto semplicemente come Tom Clancy, è nato a Baltimora, negli Stati Uniti, il 12 aprile del 1947. Fin da piccolo nutre una forte passione per il mondo militare, tanto che ha provato ad arruolarsi per tentare la carriera nell’esercito degli Stati Uniti, ma è stato scartato a causa dei suoi significativi problemi di vista. Alla John Hopkins University di Baltimora ha servito nel ROTC (Reserve Officers' Training Corps), il programma dell’esercito statunitense destinato all’addestramento degli studenti. Pur avendo già manifestato un talento naturale per la scrittura, Tom Clancy ha iniziato a lavorare come assicuratore. All’età di 29 anni, mentre ascoltava la radio, ha avuto modo di sentire una notizia che gli ha cambiato la vita. Si trattava del tentativo di diserzione da parte di una nave battente bandiera sovietica. Da questa notizia Tom Clancy ha preso ispirazione per il suo primo romanzo, dal titolo “La grande fuga dell’ottobre rosso”, del 1984. Il libro, è in breve divenuto un grande successo anche grazie alla sua trasposizione cinematografica nel film “Caccia a Ottobre Rosso”, interpretato da Sean Connery e Alec Baldwin. Questo è il primo romanzo dove appare Jack Ryan, il protagonista di numerosi altri romanzi di spionaggio proposti dall’autore. Le sue opere sono spesso di fantapolitica e di spionaggio. Sposato con Wanda, che per Natale gli ha regalato un carro armato Sherman, ha avuto con la donna quattro figli, ma i due hanno divorziato nel 1988. Tom Clancy è considerato, assieme a Craig Thomas e a Michael Crichton, il fondatore del genere letterario techno-thriller.
 

Altri utenti hanno acquistato anche: