Progettare database. Modelli, metodologie e tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali

Progettare database. Modelli, metodologie e tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali

5.0

di Sergio Palumbo


  • Prezzo: € 19.90
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Progettare database. Modelli, metodologie e tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali
  • Editore: Lulu.com
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • ISBN: 1409248526
  • ISBN-13: 9781409248521
  • Pagine: 99
  • Reparto: Informatica > Database > Progettazione di database

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Un libro economico ma completo, 09-03-2009, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
La progettazione di un database è una fase cruciale nell'ambito della realizzazione di un sistema informativo. E' la fase in cui si gettano le fondamenta per la costruzione delle strutture che ospiteranno il più importante asset del sistema: le informazioni. "Progettare Database" è un volume in cui vengono trattati semplicemente ed efficacemente i modelli, le metodologie e le tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali.
Il volume illustra le tecniche più utilizzate per una buona progettazione dei database, secondo una metodologia che prevede tre fasi principali: la progettazione concettale, la progettazione logica e la progettazione fisica.
Nel capitolo relativo alla progettazione concettuale viene illustrato il modello Entità/Relazioni per la schematizzazione, tramite appositi diagrammi, del contenuto informativo del dominio applicativo in esame. Vengono proposte tre tipologie di notazione: la notazione di Chen, la Crow's Foot e quella che prevede l'utilizzo di UML.
Nel successivo capitolo, relativo alla progettazione logica, viene illustrato come avviene il passaggio dallo schema concettuale alle strutture logiche della base dati che si intende realizzare. Viene proposto un esempio completo che, a partire dalla raccolta e dall'analisi dei requisiti, mostra come condurre le fasi di progettazione concettuale e logica, illustrando con dovizia di particolari tutti i passaggi da eseguire e le motivazioni delle scelte adottate.
Completano il volume una trattazione semplice della normalizzazione delle basi dati ed il capitolo sulla progettazione fisica, che espone le possibili decisioni da intraprendere in sede progettuale per ottimizzare le prestazioni di un database.
La trattazione, semplice ed efficace, anche grazie agli esempi proposti, consente una semplice comprensione da parte dei neofiti del mondo della progettazione delle basi di dati relazionali, ma il volume è anche consigliato per studenti universitari e professionisti del settore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Progettare database in modo semplice, 09-03-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
La progettazione di un database è una fase cruciale nell'ambito della realizzazione di un sistema informativo. E' la fase in cui si gettano le fondamenta per la costruzione delle strutture che ospiteranno il più importante asset del sistema: le informazioni. "Progettare Database" è un volume in cui vengono trattati semplicemente ed efficacemente i modelli, le metodologie e le tecniche per l'analisi e la progettazione di basi di dati relazionali.
Il volume illustra le tecniche più utilizzate per una buona progettazione dei database, secondo una metodologia che prevede tre fasi principali: la progettazione concettale, la progettazione logica e la progettazione fisica.
Nel capitolo relativo alla progettazione concettuale viene illustrato il modello Entità/Relazioni per la schematizzazione, tramite appositi diagrammi, del contenuto informativo del dominio applicativo in esame. Vengono proposte tre tipologie di notazione: la notazione di Chen, la Crow's Foot e quella che prevede l'utilizzo di UML.
Nel successivo capitolo, relativo alla progettazione logica, viene illustrato come avviene il passaggio dallo schema concettuale alle strutture logiche della base dati che si intende realizzare. Viene proposto un esempio completo che, a partire dalla raccolta e dall'analisi dei requisiti, mostra come condurre le fasi di progettazione concettuale e logica, illustrando con dovizia di particolari tutti i passaggi da eseguire e le motivazioni delle scelte adottate.
Completano il volume una trattazione semplice della normalizzazione delle basi dati ed il capitolo sulla progettazione fisica, che espone le possibili decisioni da intraprendere in sede progettuale per ottimizzare le prestazioni di un database.
La trattazione, semplice ed efficace, anche grazie agli esempi proposti, consente una semplice comprensione da parte dei neofiti del mondo della progettazione delle basi di dati relazionali, ma il volume è anche consigliato per studenti universitari e professionisti del settore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO