Prismi. Saggi sulla critica della cultura

Prismi. Saggi sulla critica della cultura

di Theodor W. Adorno


  • Prezzo: € 23.00
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Un saggio sulla critica della cultura, quelli finissimi su Spengler, Veblen, Huxley e la stroncatura della sociologia del sapere di Mannheim, il significato sociale di un fenomeno come il jazz, l'analisi puntigliosa del carteggio tra George e Hofmannsthal. Sono questi alcuni dei "prismi" nei quali Adorno rifrange molti dei campi in cui era maestro: sociologia, filosofia, musica, letteratura. È qui che emergono le figure a lui più care: quelle di coloro - Schönberg, Benjamin, Kafka - che seppero fissare il volto della Medusa senza abdicare alla ragione, e misurare fino in fondo l'abisso per affermare l'esigenza dell'utopia. Al centro sta il discorso sulla "crisi della civiltà", e l'indagine sulla validità di questo discorso, di cui Adorno accetta i fermenti negativi e rifiuta le soluzioni nostalgiche e disfattiste. Introduzione di Stefano Petrucciani.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Theodor W. Adorno:


Dettagli del libro