Principessa Laurentina

Principessa Laurentina

3.5

di Bianca Pitzorno


  • Prezzo: € 8.00
  • Nostro prezzo: € 7.52
  • Risparmi: € 0.48 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Barbara è costretta a trasferirsi a Milano e a lasciare la cittadina dov'è nata e cresciuta. Tutta colpa del secondo matrimonio di sua madre, che per di più è incinta. Come se non bastasse, il suo corpo la tradisce. Da qualche mese, infatti, lo specchio non le rimanda più l'immagine della ragazzina snella e scattante che conosceva da sempre, ma quella di un'adolescente nuova, goffa e in soprappeso. Una sconosciuta. Barbara è sempre più inquieta e ribelle, e la situazione peggiora quando nasce la sorellina, una minuscola rivale coccolata e vezzeggiata da tutti. Principessa Laurentina. Come se Barbara non esistesse. Poi, all'improvviso, una tragedia più grande di lei la porterà a uscire dal proprio egocentrismo e a ritrovare la capacità di voler bene. Età di lettura: da 11 anni.

Note sull'autore

Bianca Pitzorno è nata a Sassari il 12 agosto del 1942. Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si è iscrittta all’università dove ha ottenuto la laurea in lettere classiche. In seguito si è specializzata in Cinema e Televisioni presso la Scuola Superiore delle Comunicazioni. Ha lavorato per la RAI, occupandosi di programmi culturali e per ragazzi. Ha svolto altri numerosi lavori, tra cui quello di archeologa, autrice di testi teatrali, sceneggiatrice, editor, insegnante e traduttrice. Ha esordito nella narrativa nel 1970, con il volume dal titolo “Il grande raduno dei cow boy”. In seguito ha continuato a pubblicare numerosi romanzi e saggi, sia per bambini sia per adulti. Profonda conoscitrice del mondo dell’infanzia, il suo stile narrativo è caratterizzato da realismo e umorismo. Ha ricevuto la laurea honoris causa in Scienze della Formazione all’Università di Bologna. Oltre ai numerosi premi ricevuti, è stata anche finalista al Premio internazionale Hans Christian Andersen, conferito dall’IBBY (International Board onBook for Young People), uno dei riconoscimenti più prestigiosi nel mondo della letteratura per l’infanzia. Bianca Pitzorno è molto attiva nel sociale, è ambasciatrice UNICEF e spesso si reca a Cuba, dove collabora con le istituzioni culturali dell’isola.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Bianca Pitzorno:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

2.0Principessa Laurentina, 06-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Seguito di speciale Violante. La giovane protagonista Barbara è alle prese con una nuova realtà: una nuova città, una nuova sorella che occupa tutto il tempo e l'attenzione della madre. Infine una tragedia la costringerà a farsi forza, per il bene di questa bambina.
Dico solo che questo è uno dei libri più brutti della Pitzorno che io abbia mai letto! Sarà che ero piccola ed ero abituata ad altre storie di questa autrice, ma mi lasciò un terribile senso di angoscia che lo diedi via e non lo volli più rivedere.
Non lo consiglio, soprattutto se si è molto sensibili.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Indimenticabile per me, 20-03-2012, ritenuta utile da 57 utenti su 59
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il seguito di "Speciale Violante" e mi è piaciuto quasi più del primo, l'ho trovato commovente, coinvolgente ed appassionante dall'inizio alla fine.
Impossibile secondo me non immedesimarsi nella povera Barbara, trascinata via da sua madre dal paese che ha sempre amato e dalle sue amiche del cuore e scaraventata nella fredda e grigia realtà milanese. Ma Barbara è forte e dopo un brutto periodo fatto da insufficienze scolastiche, rimproveri, lacrime, brufoli e chili in più tirerà finalmente fuori la grinta che l'ha sempre caratterizzata ed uscirà dal tunnel, anche se in serbo per lei ci sarà un'ultima pesantissima batosta...
Un libro davvero bello, da leggere e rileggere secondo me.
Ritieni utile questa recensione? SI NO