La principessa di ghiaccio

La principessa di ghiaccio

4.0

di Camilla Läckberg


  • Prezzo: € 14.00
  • Nostro prezzo: € 11.90
  • Risparmi: € 2.10 (15%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Erica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d'inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l'amica d'infanzia, in una vasca di ghiaccio riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato il piccolo paese dell'arcipelago molti anni prima. Erica è convinta che non si tratti di suicidio, e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la morte di una persona che credeva di conoscere. A trentacinque anni, con la sensazione di non sapere bene cosa volere nella vita ma stimolata da un nuovo amore, approfitta del suo status di scrittrice per smascherare menzogne e segreti di una comunità dove l'apparenza conta più di ogni cosa.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La principessa di ghiaccio acquistano anche Il predicatore di Camilla Läckberg € 11.90
La principessa di ghiaccio
aggiungi
Il predicatore
aggiungi
€ 23.80


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 16 recensioni)

4.0La prinicpessa di ghiaccio, 20-03-2012
di F. Ventriglia - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto ed apprezzato alcuni thriller svedesi quindi mi sono trovata incuriosita da questo libro.
Nella principessa di ghiaccio troviamo le classiche ambientazioni e persoanggi con caratteri del profondo nord; forse sono attirata da questi libir proprio per la diversità di paesaggi e caratteriali rispetto a noi mediterranei.
Thriller carino, ma non eccezionale, ma il punto di forza è la scrittura semplice e le descrizioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Principessa di ghiaccio, 31-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di M. Longhi - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo libro che leggo di Camilla Lackberg, essendo amante dei thriller svedesi mi sono buttata Davvero un bel thriller, molto coinvolgente e scorrevole con un sacco di colpi di scena che si legge tutto d'un fiato! Non vedo l'ora di leggere il secondo "Il predicatore" e successivamente il terzo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sensazionale, 22-01-2012
di G. Maresca - leggi tutte le sue recensioni
Mi sono avvicinata a questa lettura con molto sospetto, non essendo amante dei thriller svedesi e invece non solo ho trovato la storia interessante, ma ho scoperto un'autrice che riesce a combinare in maniera assolutamente perfetta indagini investigative e la tranquilla routine familiare. Ormai sono già al terzo libro della serie, e le mie letture continueranno di sicuro per i libri che verranno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole., 18-01-2012
di A. Marotta - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo libro che ho letto di questa scrittrice svedese e mi è piaciuto. E' ben articolato: la trama del giallo, la psicologia dei personaggi, la storia. Erica, la protagonista nonchè scrittrice, ritorna nella sua casa d'infanzia e per caso scopre che una sua amica, che non vedeva sin da piccola, è morta. Comincia così, con la scusa di voler scrivere un libro, a scavare nella sua vita passata, e scopre quanto poco in realtà la conosceva e quanto era cambiata da allora. Alla ricerca della verità sulla misteriosa morte, affianca il polizziotto Patrick nelle indagini... La vicenda intriga fino alla fine, forse il finale "da copione" è un pò scontato (ma ben venga! ) , ma comunque il libro è leggero e piacevole... Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bedonni rosanna, 02-01-2012
di R. Bedonni - leggi tutte le sue recensioni
Senzazionale... Stupefacente... Mi chiedo come mai non lo trovo in cima alle classifiche... Ricordo che le ultime pagine non volevo leggerle per modo non finisse mai il libro... E state pur certi che non me ne perdero' nemmeno uno di libri di questa fantastica scrittrice... Grazie camilla... Mi hai fatto passare giornate meravigliose coi tuoi gialli
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Thriller coinvolgente!, 24-09-2011
di F. Olivi - leggi tutte le sue recensioni
"La principessa di ghiaccio" della scrittrice Lckberg Camilla, è un thriller ben scritto, coinvolgente, inquietante, appassionante e non banale.
Affianca colpi di scena a momenti più semplici, suspance a capitoli più lievi. Davvero un bel romanzo, che aiuta ad entrare nel mondo del genere thriller!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Primo della serie, 17-08-2011
di C. Esposito - leggi tutte le sue recensioni
Avevo iniziato a leggere questo libro con scetticismo, e invece mi ha completamente conquistata tanto che non mi sono persa neanche il successivo libro della serie "Il predicatore" aspetto con trepidazione tutti gli altri libri. La cosa che più mi ha colpita è stata la normalità di Patrik ed Erica che si rincontrano dopo anni, perchè Erica è ritornata a casa a seguito della morte dei genitori. E proprio Erica si ritrova catapultata sulla scena di un atroce crimine che ha come vittima la bella Alex, quella che un tempo era la sua migliore amica. Erica sarà determinante per la risoluzione del caso, e la vicinanza con il poliziotto Patrik accenderà una passione che sfocierà in un grande amore. Di questo romanzo ho amato l'imprevedibilità e la capacità straordinaria delle Lackberg di tenere il lettore sul filo della tensione fino all'ultimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Non eccezionale, ma si puo' leggere, 04-05-2011
di D. Ottolenghi - leggi tutte le sue recensioni
L'ho letto prima del 'Predicatore' e non mi è piaciuto molto, forse perche' mi è sembrato un po' 'costruito' e poco verosimile, però mi sono resa conto di trovarmi di fronte ad una scrittrice di valore.
Il personaggio di Erika e' comunque delineato molto bene, e viene da immedesimarsi in lei, con le sue vicende personali, specialmente il suo nuovo amore e la storia di sua sorella.
Nel complesso, quindi, non eccezionale, ma leggibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Lo adorerete!, 10-04-2011
di P. Migallo - leggi tutte le sue recensioni
La principessa di ghiaccio è stato il mio primo thriller, talmente riuscito che mi ha poi avvicinato al genere.
Questo libro mi è piaciuto tantissimo, sia la storia che è talmente appassionante che non riuscivo proprio a posare il libro, sia per i personaggi caratterizzati da un carisma non comune, e li ho adorati!
La cosa sorprendente sono i colpi di scena, che si susseguono armonicamente, frutto di un talento squisito e prossimo alla perfezione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0La principessa di ghiaccio, 08-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di S. Yuffredi - leggi tutte le sue recensioni
Ennesimo libro di quest'autore che mi ha lasciato l'amaro in bocca. Le recensioni dicevano, bello, originale, straordinario, un giallo nordico coi controfiocchi. Dopo qualche appostamento in biblioteca, finalmente me lo sono procurato.
Ebbene, non è che l'ennesima ciofeca distribuita sull'onda montante del giallo svedese, con tutti i difetti dei gialli svedesi e nessun pregio degno di nota. La consueta scrittura legnosa e didascalica che caratterizza gli scandinavi (o i loro traduttori?), per raccontare le avventure della solita protagonista single con qualche menata esistenziale, alle prese con un caso di morte violenta, stavolta una bellissima ragazza introversa che era stata sua amica di infanzia. Niente di diverso dalle varie Anne Holt, Asa Larsson, Lisa Marklund e compagnia bella, insomma. Comincio anzi a pensare che sia come per gli Harmony, che sotto nomi diversi si nasconda uno stesso autore seriale.

Comunque sia, con un disprezzo per le tecniche investigative che le meriterebbero una sanzione da parte del ministero della giustizia svedese, l'autrice fa muovere la sua protagonista a raccogliere informazioni che invece il suo neo-innamorato ed agente di polizia sembra del tutto incapace di acquisire (esami biologici, intercettazioni telefoniche, raccolta di campioni sul luogo del delitto, questi sconosciuti...), fino a scoprire una sconvolgente (? ) verità sepolta nel passato, la cui rara banalità non potrebbe sconvolgere nessuno, e che l'autrice stenta palesemente a ricollegare sotto il profilo narrativo alle ragioni dell'omicida.
Naturalmente c'è una piccola comunità pettegola ostaggio di una famiglia potente, naturalmente ci sono passati oscuri e ricatti, eccetera eccetera eccetera.
Il tutto condito da siparietti da chick lit sulla relazione fra i due protagonisti - si rivedono, si frequentano tre giorni, finiscono a letto ed all'improvviso la tempesta ormonale si trasforma nel più grande amore della storia, ma quando mai? - e non manca il contrappunto della triste vicenda della sorella maltrattata dal marito, così scontata che sembra un carosello per pubblicità progresso. Bah.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La principessa di ghiaccio, 25-03-2011
di V. Longo - leggi tutte le sue recensioni
Un buon giallo, scritto in modo semplice e scorrevole. La trama è accattivante e i colpi di scena, davvero, non mancano. E' un libro corposo date le sue quattrocento pagine abbondanti, ma non ne sono rimasto deluso, e ne consiglio la lettura a tutti gli amanti del giallo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Notevole, 23-03-2011
di M. Vozzi - leggi tutte le sue recensioni
Thriller appassionante che si legge tutto d'un fiato. Vengono portati alla luce segreti più o meno confessabili di un piccolo paese dove la maggior parte delle famiglie, dietro una parvenza di rispettabilità, ha i suoi scheletri nell'armadio, con conseguenze tragiche. Bella la figura di Erica che, in nome di un'antica amicizia, si inventa detective, dedicandosi alla ricerca della verità sulla morte dell'amata compagna di giochi, pur essendo lei stessa presa da problemi familiari e dal peso della situazione dell'infelice sorella, mettendo quasi in un secondo piano il lavoro del vero detective. Ritrova così vecchi amori dimenticati ed un compagno di vita. Unico appunto: forse la soluzione, dopo una storia così densa di personaggi e situazioni, sembra un po' affrettata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La principessa di ghiaccio (16)

product