€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il principe nero. Junio Valerio Borghese e la X Mas

Il principe nero. Junio Valerio Borghese e la X Mas

di Jack Greene, Alessandro Massignani

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Traduttore: Alverà E.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2008
  • EAN: 9788804576853
  • ISBN: 8804576855
  • Pagine: 303
  • Formato: brossura
Jack Greene e Alessandro Massignani ricostruiscono la biografia del principe Junio Valerio Borghese e della Decima Mas, la prima unità della storia navale moderna composta da commando. Personalità controversa e discussa già durante il fascismo, accostato negli anni a complotti di destra, golpe falliti e attività clandestine, Borghese continua a suscitare reazioni contrastanti. Gli autori, dopo aver setacciato gli archivi ufficiali ed essersi affidati alle memorie di veterani che combatterono su fronti opposti, offrono un quadro esauriente della vita e degli avvenimenti che lo videro protagonista.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il principe nero. Junio Valerio Borghese e la X Mas acquistano anche Mussolini segreto. Diari 1932-1938 di Claretta Petacci € 11.19
Il principe nero. Junio Valerio Borghese e la X Mas
aggiungi
Mussolini segreto. Diari 1932-1938
aggiungi
€ 21.53


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La misteriosa vita del Principe Borghese, 17-02-2012, ritenuta utile da 10 utenti su 10
di - leggi tutte le sue recensioni
Un leader nato, condottiero e capitano di ventura, talvolta anche disposto a tutto pur di portare a termine la missione. Questa è la figura del leggendario Principe Junio Valerio Borghese, celebre comandante della Decima Mas, prima fiore all'occhiello dell'esercito italiano, sia nella Prima che nella Seconda guerra mondiale, e poi noto per i tristi fatti della RSI alla quale aderì (ve li ricordate i partigiani impiccati con tanto di cartello "ha tentato con le armi di colpire la Decima"? ) .
Ma la biografia qui presente non si ferma alla Seconda guerra mondiale. Continua nel dopoguerra, dove tutti i misteri, fatti di rapporti con neofascismo, servizi segreti italiani e non, stragisti e mafiosi si fanno sempre più oscuri.
Oltre alla figura del comandante Borghese, vi è molto occhio, da parte degli autori, nei confronti del reparto della X Mas, ed il libro è impreziosito da diverse immagini dell'epoca.
La storia di un uomo più militare che politico, ma la cui morte, anch'essa misteriosa, puzza tanto di necessità politica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO