Il primogenito dei morti. La risurrezione di Cristo e dei cristiani nell'Apocalisse di Giovanni

Il primogenito dei morti. La risurrezione di Cristo e dei cristiani nell'Apocalisse di Giovanni

di Claudio Doglio


  • Prezzo: € 41.70
  • Nostro prezzo: € 39.61
  • Risparmi: € 2.09 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

L'Apocalisse è essenzialmente celebrazione del Cristo glorificato nella risurrezione. Il riferimento al mistero pasquale di Cristo costituisce per Giovanni, autore di Apocalisse, il modello assoluto per la vita della comunità: attraverso la morte, subita per non mancare di fedeltà alla testimonianza divina, Gesù ottenne la vita; analogamente la comunità cristiana vive il mistero della redenzione. Per consolare e incoraggiare i cristiani nella prova Giovanni propone Cristo: lo sconfitto che, in realtà, è il vincitore. Il Risorto garantisce quindi ai discepoli la salvezza, il prendere parte da subito alla sua condizione gloriosa. Il volume propone un'analisi tematica globale sull'Apocalisse: studia in particolare i modi in cui il testo parla della risurrezione di Cristo, presenta quest'ultima in relazione col fedele credente. La prima parte affronta il fondamento cristologico del testo giovanneo e delinea i motivi per cui l'opera può essere considerata una celebrazione del Cristo risuscitato; la seconda analizza i grandi ambiti simbolici in cui è possibile riconoscere il rapporto che unisce il cristiano alla vita del Risorto.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro