La prima casa. Nove mesi nella pancia della mamma: storia di una meravigliosa simbiosi

La prima casa. Nove mesi nella pancia della mamma: storia di una meravigliosa simbiosi

di Salvatore Mancuso, Mariella Zezza


  • Prezzo: € 10.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La prima casa che tutti noi abbiamo abitato è l'utero materno, il luogo in cui ogni vita umana ha inizio. È un'ospitalità fatta di cure vitali, quelle fornite dalla madre, ma è anche - e questa è una delle scoperte che si fanno leggendo il libro - un'ospitalità ampiamente ricambiata dal feto, che ripaga la madre arricchendola non solo emotivamente ma anche fisiologicamente, per esempio "donandole" quelle cellule staminali fetali che restano domiciliate nel corpo e nel circolo materno anche dopo il parto e che verosimilmente sono le responsabili del segreto della maggior longevità delle donne rispetto agli uomini. Di questa meravigliosa simbiosi tra madre e figlio ci spiega un noto ginecologo, che racconta nel dettaglio cosa avvenga nell'utero dal momento della fecondazione dell'ovulo sino al parto, descrivendo le fasi di sviluppo dell'embrione e poi del feto, per giungere fino a dar conto di come i ricordi e le esperienze della fase prenatale rimangano registrati stabilmente, anche se inconsapevolmente, nella nostra memoria. Dialogando con la giornalista Mariella Zezza, Mancuso affronta anche argomenti di stretta attualità, dall'uso delle cellule staminali alla fecondazione eterologa. In pagine aggiornatissime sul dibattito legislativo, scientifico ed etico, il medico risponde in modo esauriente e rigoroso, ma con linguaggio sempre accessibile e coinvolgente, alle mille domande che sorgono nella mente di chi desidera o di chi aspetta un figlio.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro