€ 9.26€ 10.90
    Risparmi: € 1.64 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 6 ore e 8 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 27 marzo   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Prigionieri di una diagnosi. Punti di vista sulla disabilità

Prigionieri di una diagnosi. Punti di vista sulla disabilità

di Albertina Pretto


Disponibilità immediata
Negli ultimi decenni, l’evolversi delle normative ha favorito l’inclusione sociale delle persone disabili, in particolare negli ambiti della scuola e del lavoro. Tuttavia queste persone si trovano ancora oggi in una condizione piuttosto critica: raggiungono livelli di istruzione inferiori rispetto alla popolazione normodotata e affrontano maggiori difficoltà nell’ottenere posizioni lavorative che, sovente, richiedono un basso profilo professionale e non prevedono sbocchi di carriera.
Quali sono le ragioni di tale disparità?
Questo volume, che nasce da una ricerca empirica, intende approfondire queste tematiche da un punto di vista sociologico.

“Cosa vogliono i disabili? Una vita, come la vogliono gli altri”

Indice:
Per una introduzione al tema della disabilità
La struttura del volume e la presentazione della ricerca
1. Disability is part of the human condition
2. Per una scuola verso il lavoro
3. Un lavoro per fortuna
4. Un lavoro per dovere
Qualche riflessione conclusiva
Nota metodologica
Bibliografia

Nota sull'Autore
Albertina Pretto
È ricercatrice in Sociologia presso l’Università di Trento dove insegna “Metodi Qualitativi” e il suo principale interesse di studio riguarda l’analisi e lo sviluppo di questi ultimi. Le sue ricerche si concentrano prevalentemente su il senso di appartenenza socio-territoriale, i valori e alcuni ambiti della sociologia della salute. Ha recentemente pubblicato: “Narratives, Values and Voters: a case study in Italy” (2016) in French Journal for Media Research; “The socio-territorial belonging in a cross-border area: a sociological approach” (2016) in Space & Polity; “A type of interview with photos: the bipolar photo elicitation” (2015) in L’Année Sociologique.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Prigionieri di una diagnosi. Punti di vista sulla disabilità acquistano anche La questione ambientale tra sostenibilità, responsabilità e crescita economica di M. Antonietta La Torre € 9.60
Prigionieri di una diagnosi. Punti di vista sulla disabilità
aggiungi
La questione ambientale tra sostenibilità, responsabilità e crescita economica
aggiungi
€ 18.86


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Molto interessante, 27-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto interessante, ben scritto, affronta l'argomento della disabilità con competenza e ricchezza di informazioni e dati. Di facile lettura è stato un buon punto di partenza per affrontare la riflessione sull'argomento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO