Il pretore di Cuvio

Il pretore di Cuvio

4.0

di Piero Chiara


  • Prezzo: € 9.00
  • Nostro prezzo: € 8.46
  • Risparmi: € 0.54 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Piero Chiara:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 7 recensioni)

4.0Chi di adulterio ferisce..., 22-09-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista del quarto romanzo di Piero Chiara, "Il pretore di Cuvio", è un uomo di legge, ma anche un infaticabile e inesauribile amatore. Oltre alla moglie, l'uomo si diletta a "corteggiare" anche decine di altre donne, nella sua Cuvio ma anche in cittadine limitrofe o anche decisamente più lontane. Ma – come spesso accade – chi di adulterio ferisce... Infatti, a un certo punto della storia, si trova ad essere padre sì, ma di un figlio non suo. E anche la sua vita professionale andrà incontro a gravi difficoltà, in una "discesa agli inferi" certo non immeritata. Un romanzo "esemplare": consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Divertente, spassoso, 04-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Meno elegante degli altri romanzi di Chiara e con una conclusione poco convincente. La storia del pretore di Cuvio che ha la passione nel sangue per qualsiasi donna gli passi accanto, ma non per la moglie che ha maritato per interesse. Ma proprio da lei sarà punito, con l'onta di un figlio che fornisce a tutti l'immagine del pretore cornuto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il pretore di Cuvio, 04-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo breve romanzo ci si riappacifica con la lettura, qualora ce ne fosse bisogno. Chiara è un grande scrittore e mi rammarico che non gli si sia ancora data la giusta collocazione tra i più grandi autore del novecento. Memmeno per un istante ci si annoia a leggere queste pagine dense, pregne di grande umanità e un sottile, sofisticato humor.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Spaccato di provincia (fascista ma non troppo) , 29-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Novella scorrevole che descrive con efficacia luoghi e situazioni con tratto giornalistico e quasi priva di dialoghi. Noiosa l'interminabile prefazione: forse l'editore aveva l'esigenza di "gonfiare" un po' il volumetto? Ma ce n'era bisogno?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Anche questo libro di Chiara non smentisce la verve umoristica e boccaccesca di questo autore. I suoi scritti si divorano in un tempo brevissimo. Questa è l'arte di appassionare il lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il pretore di Cuvio, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Priapico e boccaccesco, questo romanzo breve e saporoso si divora in un paio d'ore e si digerisce lentamente, perché tornano alle labbra, sotto forma di sorriso, tutte le considerazioni argute e le descrizioni felici incastonate in ogni rigo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il vero capolavoro di Chiara., 14-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo, che stava per vincere il Premio Strega nel 1973, è a mio avviso il capolavoro di Piero CHIARA. Nel Dott. Vanghetta pare di vedere tutto lo spirito di revanche descritto nella canzone "un giudice" di De Andrè. Solo che questo magistrato, divenuto tale a seguito di leggi speciali e non per concorso o per merito, esprime la propria superiorità attraverso un insaziabile appetito sessuale (che paragona ad un animale affamato) che lo porta a tradire e a trascurare ripetutamente la giovanissima moglie finché questa non lo ricambia con il praticante di studio del marito. In definitiva una storia molto toccante, realistica e dal finale forse un pò troppo melanconico.
Lo consiglio a tutti gli appassionati del neo decadentismo degli anni del boom economico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO