È presto ancora. Testo greco a fronte

È presto ancora. Testo greco a fronte

di Odisseas Elitis


  • Prezzo: € 9.30
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

È presto ancora in questo mondo, mi sentiI mostri non sono stati domati, mi sentiIl mio sangue perduto e l'affilato, mi sentiColtelloCome ariete corre nei cieli. Nato a Creta nel 1911, Odisseas Elitis costituisce forse la voce più innovativa nel panorama della lirica greca contemporanea. La Grecia rappresenta l'orizzonte imprescindibile per la comprensione della sua poesia. E' la natura - teatro costante dei suoi anni d'infanzia - a dettare le prime e più profonde consonanze spirituali: il sole, il cielo, il mare sono i significati su cui lavorerà poeticamente tutta la vita. Lesbo, la sua isola, l'isola natale dei suoi genitori, è, tuttavia, anche indissolubilmente legata a Saffo. Moderna, ma al tempo stesso radicata nella tradizione, l'opera di Elitis traccia un ponte immaginario tra il mondo antico e la contemporaneità. Al constante rimando al mondo classico, ai lirici greci e all'innografia bizantina si accompagnano nuove, più attuali, parentele. Decisiva, in questo senso ''l'esperienza parigina'', dove Elitis soggiornerà dal '48 al '51, entrando in contatto con tutti i maggiori surrealisti europei: Breton, Eluard, J. Jouve, Reverdy, Picasso.Proprio Parigi, in una terra straniera, Elitis scrive la sua opera più significativa e forse al tempo stesso più greca, Axion Estì (Dignum est): ""Ricercai il bianco fino all'estrema intensità / del nero La speranza fino alle lacrime / la gioia fino all'estrema disperazione"". In questi versi è racchiuso il senso ultimo la sua poesia: uno scavo profondo della natura umana, un cammino di autoconoscenza e di presa di coscienza di se stessi, delle proprie zone d'ombra e di luce perchè ""la cosa più difficile al mondo è diventare quello che veramente siamo"".Nonostante il premio Nobel, ricevuto nel '79, e il fatto che le sue poesie siano state musicate dal famoso Mikis Theodorakis, Elitis continua spesso ad essere considerato un poeta d'élites. .Questa antologia, che ripercorre tutta l'opera di Elitis fino agli ultimi anni, ci permette di avere, per la prima volta in Italia, una visione globale della sua poesia, di un percorso sempre fedele a se stesso e insieme, ad ogni raccolta, sempre nuovo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano È presto ancora. Testo greco a fronte acquistano anche Iliade. Ediz. integrale di Omero € 5.95
È presto ancora. Testo greco a fronte
aggiungi
Iliade. Ediz. integrale
aggiungi
€ 15.25


Dettagli del libro

  • Titolo: È presto ancora. Testo greco a fronte
  • Editore: Donzelli
  • Collana: Poesia
  • Data di Pubblicazione: Marzo 2000
  • ISBN: 8879895583
  • ISBN-13: 9788879895583
  • Pagine: 204
  • Reparto: Studi letterari > Poesia > Poeti