Il potere del cane

Il potere del cane

4.5

di Don Winslow


  • Prezzo: € 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Art Keller è un poliziotto ambizioso, con una mentalità da crociato, deciso a combattere in prima fila la guerra che gli Stati Uniti hanno lanciato contro il traffico internazionale di droga. Miguel Angel Barrera è il boss della Federación, il cartello che riunisce tutti i narcos messicani, e i suoi nipoti, Adàn e Raùl, smaniano all'idea di ereditarne l'impero. Nora Hayden, dopo un'adolescenza complicata, è diventata una prostituta d'alto bordo, sempre in bilico tra il cinismo più spinto e un insolito senso morale. Padre Parada è un sacerdote nato e cresciuto in mezzo al popolo, potente quanto incorruttibile. Sean Callan è un ragazzo irlandese di Hell's Kitchen che si è trasformato quasi per caso in un killer spietato, al soldo della mafia. Sono tutti, in modo diverso, coinvolti nel mondo feroce del narcotraffico messicano: una guerra senza esclusione di colpi, che coinvolge sicari senza scrupoli e politicanti corrotti, i servizi segreti americani e la mafia, tra inganni, tradimenti, vendette spietate. Una guerra dove non esiste innocenza possibile, e dove è sempre in agguato, pronto a esplodere, il male assoluto: quella demoniaca crudeltà di uomini e cose cui una millenaria tradizione ha saputo dare un solo nome, evocativo quanto misterioso. Il potere del cane.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Don Winslow:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il potere del cane
  • Traduttore: Costigliola G.
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • ISBN: 8806203258
  • ISBN-13: 9788806203252
  • Pagine: 714
  • Reparto: Gialli
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 8 recensioni)

5.0Narcos CIA e company, 07-08-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Don Winslow scrive molto bene e le sue storie si leggono tutto di un fiato.
Questa narcostoria è molto avvincente e reale anche se molto cruda e orribile come d'altronde la verita'. Gli intrighi tra la CIA, i narcos e la mafia sono cosa nota, ma dopo aver letto questo libro tutto sembra piu' chiaro e verosimile. Bravo Don.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il potere del cane, 23-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro possente, robusto, a partire dal numero di pagine e dalla consistenza dei fatti raccontati, venticinque anni di lotta americana al narcotraffico. Un mondo spietato, dove politica e criminalità si fondono in un insieme di morte, violenza e spietatezza. A tratti commovente e doloroso, ma sempre veloce e intrigante. Purtroppo molto reale, ottima l'approfondimento sulle dinamiche dei cartelli della droga.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Consigliato assolutamente, 26-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A primo impatto, vedendo che si trattava di leggere di settecento pagine, pensavo fosse un pò pesante, ma invece non è così. Un libro bellissimo, una lettura scorrevole e avvincente, un piccolo capolavoro. Una storia da leggere tutta d'un fiato, un genere che non so se definire thriller o noir. Consigliato assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il potere del cane, 21-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Misto di più generi, thriller, noir, giallo, romanzo di fantascienza e chi più ne ha più ne metta. Il romanzo è anche un pretesto per condurre un grande affresco degli anni 80 e 90 della storia americana la cui trama si sviluppa in almeno sei direzioni.
1. Le malefatte della CIA armi droga e denaro il fil rouge di folli comportamenti nel nome dell anticomunismo.
2. La lezione del liberismo reaganiano impartita e imparata, applicata, dai narcotrafficanti.
3. Importanti note sull America Centrale, dai sandinisti ai fantocci honduregni sino ai contras e al colpo di stato in Costarica
4. La Colombia dei cartelli della droga di Medellin e Cali, la sconfitta di Pablo Escobar il senso e ruolo delle FARC
5. Una storia del Messico dal devastante terremoto, al ruolo del PRI sino a una diversa ma credibile ricostruzione dell'assassinio di Cardenas.
6. La teologia della liberazione in contrapposizione alla timida diplomazia vaticana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il potere del cane, 19-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Vedo che è inserito nella categoria dei gialli anche seè più un romanzo di fantascienza. Conferma di essere il degno e astuto successore di Ellroy. Degno per il suo mischiare thriller e politica, quindi per il suo non rinunciare ad ambizioni diciamo "sociali". Astuto perché rispetto a Ellroy, decide di venire incontro maggiormente al lettore, usa un linguaggio pi piano, non centellina i colpi di scena e non moltiplica per mille i personaggi, adeguandosi cos a un certo "gusto medio"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il potere del cane, 13-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller sul narcotraffico, un quadro degli ultimi trent'anni della politica estera statunitense. I personaggi sono imprevedibili e non sai cosa aspettarti nell'incedere della lettura. Sfumature inquietanti del protagonista e simpatia imprevedibile dall'antagonista. Per chi vuole stupirsi, Winslow è l'ideale!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Eccezionale !!!!, 15-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro del 2009 e non solo. Un'epopea moderna con personaggi indimenticabili: molti "cattivi" e pochi "buoni". Winslow riesce a catapultarti in un mondo fatto di violenza e crudelà nel quale il "bene" solo in rare occasioni riesce a prevalere, ma quando ciò accade, la soddisfazione è doppia.Da leggere obbligatoriamente !
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ho riletto quasi ogni pagina,, 20-08-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
un romanzo epico.
bellissimo.
emozionamte e sconvolgente.
Personaggi indimenticabili e struggenti, azione raccontata con la tecnica della visualizzazione cinomatografica.
un film mozzafiato di oltre settecento pagine..


Ritieni utile questa recensione? SI NO