Possiedo la mia anima. Il segreto di Virginia Woolf

Possiedo la mia anima. Il segreto di Virginia Woolf

5.0

di Nadia Fusini


  • Prezzo: € 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La vita di Virginia Woolf è l'occasione per affrontare luoghi, temi, personaggi assai cari all'immaginario dei lettori colti e del pubblico femminile. Nadia Fusini costruisce una biografia esemplare raccontata con un taglio narrativo, immediato, coinvolgente. Docente di letteratura inglese all'Università La Sapienza di Roma, Fusini è autrice di una vasta produzione saggistica e di vari romanzi: "La bocca più di tutto mi piaceva", "Due volte la stessa carezza", "L'amor vile", "Lo specchio di Elisabetta" e "I volti dell'amore".

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Nadia Fusini:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Biografia di una scrittrice, 20-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro troviamo l'intero mondo di Virginia Woolf ricostruito dalle testimonianze dei suoi diari, romanzi, dalle lettere e i frammenti memoriali. Vano si dimostrò il tentativo della scrittrice di redigere la propria biografia poiché riteneva che lei e i suoi personaggi fossero diventati unica ed inscindibile entità. La famosa anglista, Nadia Fusini, riappropria Virginia della propria anima perduta, solo per noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Possiedo la mia anima, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' la biografia di Virginia Woolf raccontata attraverso le sue opere: dai suoi romanzi più famosi al suo diario e alle lettere. Non viene seguito un vero e proprio ordine cronologico, ma ho trovato molto affascinante il continuo confronto tra la vita di Virginia (le sue emozioni, i suoi amici, le sue paranoie) e i personaggi dei suoi romanzi che riflettono le personalità dei suoi conoscenti. Dalla biografia emerge una Virginia complessa e molto ironica, che ama la vita e cerca disperatamente l'amore: prima dalla madre, poi dalla sorella e poi da Vita (immortalata nel romanzo "Orlando") . Inoltre, ho scoperto una Virginia molto impegnata politicamente e socialmente che rimarrà devastata dallo scoppio delle 2 guerre mondiali e dagli orrori della violenza.
E infine la scelta del suicidio per sfuggire all'incubo della malattia mentale che temeva potesse sommergerla al punto da non poterne più uscire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO