Possesso. La confraternita del pugnale nero vol.5

Possesso. La confraternita del pugnale nero vol.5

4.0

di J. R. Ward


  • Prezzo: € 5.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Vishous, genio informatico, cultore di ogni perversione e membro della Confraternita del Pugnale Nero, ha votato la propria vita alla lotta contro i lesser. Quando il destino bussa alla sua porta, a nulla vale la premonizione che avrebbe dovuto mettere in guardia un vampiro dotato del dono della preveggenza. Ferito a morte da un lesser, Vishous viene portato in ospedale e salvato grazie all'intervento della dottoressa Jane Whitcomb. Con lei, per la prima volta, il vampiro sente nascere un sentimento sconosciuto: un amore così luminoso da rischiarare il buio della sua anima. E quando la felicità sembra finalmente a portata di mano, un destino beffardo torna a chiedere il conto: questa volta a farne le spese potrebbe essere proprio quell'amore che Vishous crede indissolubile.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 15 recensioni)

3.0Possesso, 07-05-2012
di A. LONGO - leggi tutte le sue recensioni
Non mi ha proprio entusiasmato questo quinto volume della serie della Confraternita del pugnale nero: un po' per il personaggio di Vishous che mi è sembrato artatamente eccessivo nel suo senso di decadenza, un po' per la soluzione finale che permette a lui e alla sua donna di restare insieme per l'eternità. Una piccola delusione, in una serie sicuramente interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0LOVER UNBOUND, 05-05-2012
di D. LO VERSO - leggi tutte le sue recensioni
In questa quinta parte, al centro della storia c'è Vishous, il fratello dalle tendenze sadiche, un Dom, e la sua storia d'amore con la bella e coraggiosa dottoressa Jane, medico chirurgo, ambiziosa e in procinto di fare un grande cambiamento nella sua vita trasferendosi a NEW YORK per lavoro. Una sera giunge al suo ospedale in fin di vita, con un proiettile al petto un uomo alto e grosso, dalla cui radiografie si vede un cuore molto particolare. Si tratta di V, colto alla sprovvista da un lesser durante un turno di guardia. Sin dal primo momento in cui V sente il suo odore sente dentro di se dirsi Mia. E' già scattato il legame, solo che Jane ancora non lo sa. Ormai sa troppo e quando i tre fratelli, P, B e R lo portano via dall'ospedale, V vuole portarla via con se, o meglio, la rapisce. Dopo un iniziale smarrimento e ribellione, Jane accetterà di curarlo nella Tana dove dimorano i fratelli della confraternita, iniziando ad innamorarsi sempre di più del vampiro grande e grosso che non ama le umane, ma per lei fa un'eccezione. Questa volta non assisteremo a malintesi e cose non dette, i due si dichiareranno subito il loro amore accettandosi per quello che sono, ma V deve rinunciare ugualmente a lei e lei a lui, perché lui è il prescelto per rinfoltire la schiera dei fratelli generando figli con le 40 Elette. Fanno da sfondo alla storia, il dramma di Phury, innamorato di Bella, la donna del suo fratello Zhadist e l'agognata transizione di John. Proprio quando crediamo di essere giunti al lieto fine, avviene la tragedia che sconvolgerà V e contemporaneamente lo farà riavvicinare alla madre che lo ha abbandonato da piccolo, in un percorso doloroso in cui sarà necessario fare un enorme sacrificio, a meno che non arrivi un dono inaspettato da chi meno V se lo aspetta. Si capisce di chi parlerà il sesto se non anche del settimo capitolo della serie. Gli ingredienti sono sempre gli stessi e si continuano a leggere i vari capitoli della serie proprio perché sappiamo a priori cosa può accadere, come una conferma che in ciò che leggeremo troveremo le stesse emozioni e struggimento degli altri capitoli: passione, amore, ricerca della felicità, amicizia e fratellanza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Vishous e jane, 02-02-2012
di P. Prato - leggi tutte le sue recensioni
E siamo arrivati al quinto libro. Beh, che dire Vishous merita, viene raccontata la sua "infanzia" e la storia dei suoi tatuaggi, libro intenso che forse vi farà interessare a pratiche intense. Jane, Jane è una piccola cheerleader... Stoccolma: ) il finale spiazza e fa rimanere un pò così ma vale la pena: )
consigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Possesso, 30-09-2011
di M. Ermacora - leggi tutte le sue recensioni
Nuovo capitolo della saga della Confraternita del pugnale nero con protagonista Vishous, il genio dei computer con il dono della preveggenza. Pur non essendo Vishous il mio personaggio preferito, ho travato molto triste la sua storia, così come il suo epilogo. Inoltre, per la prima volta in assoluto, ho apprezzato la condotta della Vergine scriba.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Leggere è sempre stata la mia passione!, 27-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di S. Pianelli - leggi tutte le sue recensioni
Affascinante, possessivo, macabro in certi casi. Questo libro mi ha suscitato un energia addosso non indifferente. Potenzialmente perfetto. Era tanto che non trovavo un libro così. La storia di Jane è altrettanto inquietante. Credo che chiunque l'abbia letto sia rimasto colpito dalla bellezza di Vishous. La Vergine Scriba è stata intelligente. Ora la gemella, ancora rinchiusa del Fado, uscirà allo scoperto e penso che ne vedremo delle belle. Buona Lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Stuzzicante, 26-09-2011
di A. Piscitelli - leggi tutte le sue recensioni
Cosa ci aspettiamo da V? Io di aspettative ne avevo parecchie: ero curiosa di vedere cosa sarebbe uscito da questo libro. Sono rimasta un pò delusa, la fine del libro è stato praticamente un colpo... E non uno piacevole. Jane era decisamente un personaggio interessante, il farla finire in quel modo però... Una fine a dir poco ridicola! Però il resto del libro, sopratutto la prima metà è un'amore!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Visioni premonitrici, 19-09-2011
di V. Bugiani - leggi tutte le sue recensioni
Quando le visioni premonitrici ingannano, ciò che ci si deve aspettare è quanto meno una grande sofferenza. Vishous ha il dono di vedere la fine degli altri, e questo non gli permette di stingere dei rapporti profondi neanche con gli altri guerrieri della confraternita del pugnale nero. Quando finalmente si abbandonerà all'amore, saprà superare l'orrore della morte?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Possesso, 04-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di C. Caparvi - leggi tutte le sue recensioni
Attendevo la pubblicazione di questo volume dedicato ad uno dei confratelli più interessanti della confraternita del pugnale nero. Vishous, mezzo dio e mezzo vampiro, è un personaggio caratterizzato da diversi punti oscuri, che non riesce a superare se non con l'amicizia di Bucht. Un antieroe quindi, per questo appassionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Non il migliore della ward ma bellissimo cmq, 30-08-2011
di M. Lamberti - leggi tutte le sue recensioni
Premettendo che amo la ward e che per me dovrebbe avere sempre voto pieno, per questa recensione ho cercato di guardare a questo libro con occhi più distaccati possibile e gli ho daro 4, perchè? La narrazione dell'autrice è ammaliante, seppur a volte troppo spiccia rende l'effetto desiderato di mantenere un ritmo serrato. I personaggi sono ben caratterizzati, ma forse per un finale un pò particolare e forse perchè non tutto si è appianato questo libro non prende voto pieno. Ciò non toglie che sia assolutamente bellissimo e da leggere ai più!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Vishous, 15-08-2011
di M. Petrone - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista del quinto libro della Confraternita del Pugnale nero è Vishous, il vampiro con il potere di prevedere il futuro. Il libro è più piacevole rispetto al precedente, "Senso", ma non ancora degno dei primi tre, che a mio parere sono imbattibili in quanto a trama e storia d'amore. Aspetto con ansia, ora, il libro su Phury.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ecco Vishous. , 01-08-2011
di M. Romito - leggi tutte le sue recensioni
Libro letteralmente divorato in pochissimi giorni. Quindi nella serie BDB ideata dalla bravissima J. R. Ward siamo finalmente arrivati al quinto volume, a quello di V. E della sua relazione. Ma non è solo questo il fulcro della storia, non c'è solo amore, ma anche amicizia, e grandi legami che sconvolgono ed appassionano. Imperdibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Incatenami con te!, 16-07-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di E. Chiedi - leggi tutte le sue recensioni
Datemi V. Datemeo in ogni forma e sapore perchè come lui solo W. E Z mi avevano stregata a tal punto. Tutto di lui, dalla sua passione sessuale, al profondo controverso ma dolcissimo legame con Butch, alla sola sua storia, sono state veramente apprezzate. Vichous è un personaggio complesso, ricco di particolari e di grandi sentimenti che emoziona come pochi sanno fare. Assolutamente imperdibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Possesso. La confraternita del pugnale nero vol.5 (15)