€ 9.45€ 21.00
    Risparmi: € 11.55 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Popolari e Destra cattolica al tempo di Benedetto XV (1919-1922) vol.1

Popolari e Destra cattolica al tempo di Benedetto XV (1919-1922) vol.1

Popolari, chierici e camerati

di Giovanni Sale


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Senza avere la pretesa di fare una storia del partito popolare, l'autore ricostruisce il percorso del nuovo soggetto politico voluto da don Luigi Sturzo, come soggetto con programma progressista e aconfessionale. Tale punto di vista non era però condiviso dalla destra cattolica che, all'interno del Partito Popolare, su ciò diede battaglia fin dal primo congresso di Bologna del 1919. Il terzo elemento che viene preso in esame è l'atteggiamento di papa Benedetto XV che, inizialmente preoccupato dello sbilanciamento a sinistra, se da un lato favorì l'ala destra del partito, dall'altro non volle mai dar vita ad una formazione confessionale e conservatrice.

Prodotti correlati: