€ 8.55€ 19.00
    Risparmi: € 10.45 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il pontile sul lago

Il pontile sul lago

di Marco Polillo

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Data di Pubblicazione: giugno 2011
  • EAN: 9788817050920
  • ISBN: 881705092X
  • Pagine: 279
  • Formato: rilegato
Orta San Giulio, Caffè del Lago. "E Gennaro dov'è? Come mai non è ancora arrivato?" Mario, Tancredi e Stefano sembrano comari di paese mentre aspettano il loro amico per l'aperitivo delle sette, al solito tavolino in piazzetta. E aprile, l'aria è quasi estiva: strano che Gennaro Vattuone, ex professore di latino e greco, non si faccia vivo. Una ragione c'è, irrimediabile: l'uomo è stato assassinato e il corpo giace sul pontile della villa dove il professore si era ritirato dopo aver lasciato l'insegnamento. Una quieta cittadina di provincia in cui tutti si conoscono, e tutti sanno tutto di tutti. Ma è davvero così? Al vicecommissario Enea Zottìa - lontano dalla Questura di Milano, dal suo matrimonio infelice con Enza e da certe serate solitarie con l'unica compagnia del gatto - sembra di essere in vacanza, ma gli bastano poche ore per capire che l'atmosfera d'altri tempi non è che la punta di un iceberg. La rete di segreti, menzogne e interessi particolari in cui è coinvolto l'intero paese non sarà facile da decifrare: l'omicidio ha l'aria di un'esecuzione. Per quale motivo la statua della Primavera nel giardino di Vattuone è stata ruotata con le spalle al lago? Anche gli amici del bar hanno un passato da nascondere, ma Zottìa sa bene come spingersi oltre con buonsenso e ragionevolezza. E più irragionevole, forse, la speranza che ripone in fondo al cuore e che riguarda Serena, l'amore della sua vita. O forse no...

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Marco Polillo:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Un'altra avventura per il commissario Zottia, 19-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ex professore in pensione viene ritrovato cadavere nella casa in riva al lago dove si era ritirato a vivere dopo la pensione. Da qui parte la nostra storia fatta di un assassino a piede libero in un piccolo paese di provincia.
Il precedente libro di questo autore mi aveva entusiasmata, questo l'ho trovato un po' fiacco.
Ci sono tutti gli ingredienti per un buon giallo, la trama è ben congegnata, i personaggi ben caratterizzati come pure l'ambiente... Ma mi è mancato qualcosa.
Resta comunque una lettura gradevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO