€ 35.51€ 36.99
    Risparmi: € 1.48 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Poesia e ideologia borghese

Poesia e ideologia borghese

di Giorgio Bàrberi Squarotti


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Liguori
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1976
  • EAN: 9788820700508
  • ISBN: 8820700506
  • Pagine: 384

Note su Giorgio Barberi Squarotti

Giorgio Barberi Squarotti è nato a Torino nel 1929. Ha frequentato l’Università degli Studi di Torino, dove è stato allievo di Giovanni Getto. Nel 1952 ha conseguito a laurea presso l’ateneo torinese consegnando una tesi sull’opera letteraria di Giodano Bruno. Presso la stessa università ha insegnato¸ dal 1967 al 1999, Letteratura italiana moderna e contemporanea. In questo periodo si è distinto per l’intensa operosità come studioso. L’oggetto dei suoi studi spazia da Dante a Machiavelli, da Tasso a Manzoni, da Verga a Gozzano, fino ad arrivare alla letteratura contemporanea. In seguito alla morte di Salvatore Battaglia è diventato responsabile scientifico del Grande dizionario della lingua italiana UTET. È consigliere e fondatore della Fondazione Marino Piazzolla. Nel 1981, assieme a Gian Luigi Beccaria, Marziano Guglielminetti e Giorgio Caproni, fonda la Biennale di Poesia di Alessandria. E’ autore di numerosi saggi. L'interesse di Giorgio Barberi Squarotti si è principalmente rivolto verso il rinnovamento delle forme poetiche nelle avanguardie europee e americane, oltre agli sviluppi della letteratura italiana dalla fine dell'Ottocento a oggi.


 

Altri utenti hanno acquistato anche: