Pink Floyd: The wall

Pink Floyd: The wall

5.0

di Gerald Scarfe


  • Prezzo: € 22.50
  • Nostro prezzo: € 19.12
  • Risparmi: € 3.38 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

The Wall dei Pink Flqyd e uno degli album più celebri e geniali nella storia del rock. Pubblicato nel 1979, è stato numero uno in classifica in tutti i paesi e ha venduto 20 milioni di copie; si è poi trasformato nell'"opera rock" più applaudita di tutti i tempi, ora riproposta in un grande tour mondiale, e in un film diretto da Alan Pinker. Le immagini del disco, dei concerti e del film sono state create in stretta collaborazione con Gerald Staile, il cui sterminato archivio comprende gli storyboard originali, i disegni preparatori delle animazioni, modellini e altri materiali tridimensionali, oltre a fotografie che documentano l'ideazione e la messa in scena dei concerti e delle riprese di "The Wall". Questo libro ripercorre, come in un diario, il "making of" e il backstage, le tensioni e le difficoltà del lavoro con Roger Waters e i Pink Floyd. Waters stesso ne firma l'introduzione, e gli altri membri della band, insieme al regista Alan Parker, arricchiscono il volume con commenti e osservazioni.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Pink Floyd: The wall
  • Traduttori: Aterini G., Katerinov I.
  • Editore: Rizzoli
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2011
  • ISBN: 8817047317
  • ISBN-13: 9788817047319
  • Pagine: 256
  • Reparto: Musica > Stili e generi > Rock e pop
  • Formato: rilegato

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Un libro da serbare con cura e da rileggere, 10-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Gerald Scarfe racconta il suo rapporto con i Pink Floyd prima, durante e dopo The Wall. Tantissimi i disegni a pennarello, matite, acquerelli frutto del genio di questo vignettista e animatore che ha impresso in maniera indelebile il suo segno sulla storia del rock.
Un libro meraviglioso stampato e rilegato in maniera eccelsa (togliere la sovracoperta per scoprire quanto ho ragione) .
Più di una monografia di un artista, più di un volume sui Pink Floyd.
Ritieni utile questa recensione? SI NO