Le pietre volanti

Le pietre volanti

1.0

di Luigi Malerba


  • Prezzo: € 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Un libro intenso, premiato nel 1992 con il Viareggio e il Campiello, che mette in scena come protagonista-narratore proprio un pittore che ci racconta gli anni della sua formazione umana e professionale, la nascita di una vocazione ma anche la scoperta dell'impossibilità di avere relazioni umane, della ineluttabilità della solitudine, della vacuità insita in ogni legame e del dolore inseparabile da ogni sentimento. Emblema stesso della condizione umana appaiono dunque proprio quelle "pietre volanti" immaginate e dipinte in gioventù che il pittore inaspettatamente ritrova, dopo lunghi viaggi, nell'area archeologico di un lontano paese.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Luigi Malerba:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Le pietre volanti, 26-09-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Il prezzo contenuto non basta a salvare questo pessimo, sotto tutti i punti di vista, romanzo, in prima battuta a darmi fastidio è stato lo stile. Tante metafore abusate, parole consunte, immagini stranote. Poi ci ho pensato un po' su. E' questo il rischio dello scrivere di contemporaneità. La difficoltà di uscire dal chiacchericcio, di staccarsi dal rumore di fondo, di dare valore a termini e stilemi che ci si riversano addosso ogni giorno. Dev'essere per questo che in molta letteratura presente convivono due strategie di fuga: il barocchismo stilistico e lo storicismo letterario. Forse ci sono epoche in cui si può essere contemporanei senza correre il rischio di usare parole già dette. Oppure solo il passare del tempo ridarà vita a libri che adesso sembrano nati vecchi.
Detto questo in generale, nello specifico questo libro soffre di un personaggio che non prende mai vita e ci impone le sue riflessioni stantie, i suoi pensieri ammuffiti. Può essere che questo sia un ricercatissimo effetto. Nel qual caso questo sarebbe un bel libro e io non avrei capito nulla.
Ritieni utile questa recensione? SI NO