€ 17.48€ 18.60
    Risparmi: € 1.12 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Una pessima allieva

Una pessima allieva

di Kate Long

3.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Narratori moderni
  • Traduttore: Caraffini S.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788811666141
  • ISBN: 8811666147
  • Pagine: 389
  • Formato: rilegato
Kalì non è un'allieva come le altre. Anna lo capisce subito appena la vede entrare in classe per la prima volta: capelli rossi, camicetta troppo stretta, reggiseno provocante in bella vista. E uno sguardo bellicoso, proprio come la divinità indiana a cui è ispirato il suo nome. Ma Anna non si fa intimidire così facilmente. Sì, la sua vita privata è un disastro: il suo matrimonio arranca, e anche l'avventura extraconiugale che ha iniziato per consolarsi si sta lentamente trasformando in un cappio intorno al collo. Ma è nella sua classe che la donna da il meglio di sé. Come insegnante è davvero in gamba: segue le regole, lavora sodo e ottiene ottimi risultati, anche con gli elementi più difficili. Kali è bellissima, intelligente, spiazzante, ma anche estremamente vulnerabile e bisognosa di una guida. Anna instaura da subito un rapporto speciale con la ragazza, un rapporto che dovrebbe colmare il vuoto nella sua vita di quarantenne senza figli. Un'amicizia che potrebbe salvare entrambe, ma che invece trascina la vita professionale e privata di Anna in una spirale che minaccia di distruggere tutto ciò che è più importante per lei.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

4.0Libro interessante, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che scava a fondo nella personalità dei protagonisti e nei rapporti, un libro che conduce ad una riflessione sui nostri modi di porci con gli altri
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0niente di speciale, 10-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La prima parte è più interessante rispetto alla seconda, che ho trovato deludente, soprattutto nel finale. La protagonista è un'insegnante che, a mio avviso, ha un bel po' di problemi a relazionarsi con gli allievi difficili, non capendone esigenze e bisogni. L'autrice del libro sarà pure una prof, ma se si comporta come la sua alter ego nel libro, siamo a posto. Non mi è piaciuta l'immagine che ha fatto passare del rapporto insegnante-studenti, un rapporto che sembra rendere infelice l'insegnante. La parte finale è quasi surreale e non mi ha entusiasmata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO