€ 12.91
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Un perdente di successo

Un perdente di successo

di Giorgio Albertazzi

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: 1988
  • EAN: 9788817530149
  • ISBN: 881753014X
  • Pagine: 312

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Il perdente più grande, 15-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una splendida autobiografia di uno dei maestri del teatro italiano raccontata con passione. Il lettore viene trascinato dentro alla vita frenetica e appassionata dell'autore, e rincorre le donne e la carne insieme ad esso.
Giorgio Albertazzi, "perdente di successo", racconta la sua vita, partendo dall'infanzia. Anzi parte già da quando è divenuto "l'Albertazzi", attore già di successo per poi ripartire dall'inizio. Dal ritratto dell'amatissima madre, alle passioni dannunziane, per passare alla marcia su Roma, alla guerra, l'adesione a Salò, il processo nel dopoguerra e poi la carriera di poeta, attore e scrittore. Perché sì, Albertazzi è, da sua stessa ammissione, uno scrittore mancato, più che un attore di teatro. E il lettore può dare testimonianza di ciò. E forse è proprio questa la sconfitta più grande della sua vita... Albertazzi, perdente di successo.
Una scrittura coinvolgente, sensuale e trascinante, che incanta il lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO