Il peggior viaggio del mondo. La spedizione antartica di Scott nella straordinaria testimonianza di un sopravvissuto

Il peggior viaggio del mondo. La spedizione antartica di Scott nella straordinaria testimonianza di un sopravvissuto

di Cherry Garrard Apsley


  • Prezzo: € 20.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La storia del tentativo dell'inglese Robert F. Scott di raggiungere per primo il Polo Sud. Il 17 gennaio 1912, Scott giunse alla meta, ma con un ritardo di 33 giorni sul norvegese Roald Amundsen e trovò la morte sulla via del ritorno. Cherry-Garrard era uno dei membri della spedizione di soccorso che recuperò i corpi congelati di Scott e dei tre compagni che avevano condiviso il suo destino; in precedenza, con due di loro aveva compiuto una folle deviazione nel buio dell'inverno antartico, a sessanta gradi sotto zero, per studiare i pinguini imperatore. Il suo resoconto, arricchito da notazioni naturalistiche, pagine di diario e testimonianze degli altri partecipanti, restituisce intatto il pathos dell'avventura estrema.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il peggior viaggio del mondo. La spedizione antartica di Scott nella straordinaria testimonianza di un sopravvissuto
  • Traduttori: Bottini M., Silvestri D., Zuppet R.
  • Editore: Rizzoli
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • ISBN: 8817003107
  • ISBN-13: 9788817003100
  • Pagine: 775
  • Reparto: Geografia