La passeggiata dell'ubriaco. Le leggi scientifiche del caso

La passeggiata dell'ubriaco. Le leggi scientifiche del caso

3.5

di Leonard Mlodinow


  • Prezzo: € 19.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

A ciascuno di noi, guardandoci indietro, capita di pensare che le cose sarebbero andate diversamente se non fosse stato per decisioni prese d'impulso, persone incontrate per caso, opportunità professionali inaspettate. Il nostro successo nel lavoro, negli investimenti, nelle decisioni importanti e meno importanti di ogni giorno dipende in parte da abilità innate, competenze e impegno, ma in parte anche da fattori casuali e quindi incontrollabili. Non vuol dire che il talento non sia importante, ma il legante tra le nostre azioni e i risultati che otteniamo non è diretto come ci piace credere che sia. La nostra mente ci induce spesso in errore, dai tecnici di laboratorio alle prese con i falsi positivi negli esami medici, fino agli esperti del calcolo probabilistico chiamati a deporre in tribunale, tutti usiamo l'immaginazione e l'intuito per colmare le lacune nei dati a nostra disposizione, imbocchiamo scorciatoie, crediamo di intravedere schemi ricorrenti e regolarità significative dove non ce ne sono, e giungiamo a conclusioni affrettate sulla base di informazioni incerte e incomplete. Saper compiere scelte sagge di fronte all'incertezza è una dote rara, ma come ogni dote può essere affinata con l'esperienza. Ci sono voluti molti secoli, ma la scienza ha imparato a guardare oltre l'apparenza di ordine e a riconoscere la casualità nascosta nella natura e nella vita quotidiana.

I libri più venduti di Leonard Mlodinow:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

3.0In balia del caso., 27-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Come le particelle atomiche non abbiamo il controllo del nostro futuro, siamo in continuo movimento casuale, anche se pensiamo di poter "governare" la nostra vita. Credo che il succo del libro sia questo detto in soldoni, siamo si in grado di sceglieree indirizzare la nostra vita verso un obbiettivo ma il caso fa la sua buona parte. Ho trovato noiosi i passaggi sulle spiegazioni delle statistiche e percentuali sulle probabilità ma molto interessanti gli aneddoti su personaggi storici, sportivi e su attori. E' abbastanza scorrevole e una cosa che mi ha interessato è che Mlodinow curava la parte scientifica di McGyver.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La passeggiata dell'ubriaco, 22-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Me lo consigliò a suo tempo una persona che adesso non c'è più. Bello, talmente poco formalizzato per quanto riguarda il linguaggio scientifico usato che è stato del tutto comprensibile per me che sono un indotto della materia. Oltre a esserci la vera storia di Bill Gates, ce ne sono tante altre che valgono la pena di essere lette e tutte testimoniano dell'importanza della casualità per quanto riguarda scelte che a prima vista possono essere ritenute frutto di un'analisi profonda e razionale. Bello. L'autore del libro oltre che a essere un fisico è stato anche sceneggiatore di diverse puntate di Mac Gyver.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Lettura casuale, 29-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bel libro, molto interessante, sugli effetti del caso sulle nostre vite. Mi è piaciuto moltissimo il fatto che a corredo di ogni spiegazione o teorema, ci fosse una miriade di esempi presi dalla vita comune. L'autore non si limita a parlare di statistica e matematica, così si scoprono particolarità sul vino, sugli investimenti delle banche, sui casinò, ma anche sul mondo del cinema e della letteratura. Forse però è un libro un po' troppo fatalista, sembra quasi che sia inutile impegnarsi nella vita, tanto non serve a niente: dipende tutto dal caso. O dal caos.
Ritieni utile questa recensione? SI NO