Il parnaso ambulante

Il parnaso ambulante

4.0

di Christopher Morley


  • Prezzo: € 11.00
  • Nostro prezzo: € 10.45
  • Risparmi: € 0.55 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Viaggiare per le strade aperte della Nuova Inghilterra, a bordo di un attrezzato bibliobus trainato da un grande cavallo, con un cane al seguito, in compagnia di un professore-poeta agile e versatile come un elfo, vendendo libri utili e grandi classici a liberi contadini dai modi franchi, in fuga, per giunta, da un fratello egoista e correndo ogni tipo di avventura: questo genere di felicità - oggi impossibile, ieri a portata di mano purché intimamente liberi - Il Parnaso ambulante racconta. È una versione tenera, tra Mark Twain e Kerouac, del mito americano della frontiera e dell'individualismo ottimistico (e in effetti la protagonista si trasforma da massaia di campagna in intraprendente avventuriera, e poi ritorna, con una coscienza di sé rinnovata, casalinga, ma finalmente padrona del proprio destino). E un'idea, singolare in questo genere di storia, attraversa il racconto. Morley, da americano, non dubita che il modello compiuto di rapporto tra gli uomini sia lo scambio commerciale; ma il libro, merce tra le merci che attraversano le persone, ne conserva tutta la qualità e la sostanza umana. Sicché la vera missione on the road del Parnaso ambulante è «predicare l'amore per i libri e l'amore per gli esseri umani».

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Christopher Morley:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Libri e libertà, 01-03-2012
di L. SARDU - leggi tutte le sue recensioni
Un racconto che ruota delicatamente attorno all'amore, quello più intimista e dolce. L'amore per il libri, per la libertà, per un uomo. Nonostante sia stato scritto nel secondo dopoguerra e sia ambientato a cavallo tra le due guerre, il tono richiama romanzi ottocenteschi sia come narrazione che come ambientazione. La vicenda è piuttosto semplice, al centro di tutto ci sono i libri ed una biblioteca ambulante (Il Parnaso del titolo) , attorno a cui orbitano i due protagonisti. Un libro delizioso, una favola delicata che contiene un inno all'amore per la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0I libri per viaggiare, 03-02-2011
di N. Dal Bianco - leggi tutte le sue recensioni
Per chi ama i libri e adora parlarne questo libro è la descrizione di un sogno. Un sogno che potrebbe diventare il nostro se lasciassimo che nella nostra vita prendessero il sopravvento i libri e quello che possono dire a noi e a che li vogliamo divulgare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO