€ 9.31€ 9.90
    Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Parlami d'amore

Parlami d'amore

di Silvio Muccino, Carla Vangelista

2.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Sasha, un passato da perdonare, una grande voglia di vivere, un amore impossibile, la tentazione di farla finita, il desiderio di perdersi per la prima volta. Nicole, una rivoluzione lontana, un marito troppo premuroso, una bara di vetro in cui vive da dieci anni, la routine che la fa navigare a vista e, oltre l'orizzonte, la voglia di tornare a vivere. Due anime spaventate dai sentimenti, che si sono chiuse in se stesse: lui terrorizzato dalla vita vera, lei rassegnata e spenta nella comodità. E poi c'è Benedetta, un corpo scolpito, il rischio sempre accanto, la notte consumata in feste estreme, un segreto che annulla ogni sentimento, la voglia di bruciare tutto e subito, il bisogno di un amore. E così, tra un incidente d'auto, troppe notti spese al tavolo da poker, o a vagare per stanze sconosciute, le serate trascorse a farsi accarezzare dalle suadenti note di Chet Baker, i destini si sfiorano, si incrociano, forse si legano per sempre. Perché se non vai tu a trovare la vita, è la vita a trovare te. Un romanzo sull'amore come energia vitale, come possibilità di riscatto, fuori controllo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Parlami d'amore acquistano anche Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons € 9.40
Parlami d'amore
aggiungi
Il cavaliere d'inverno
aggiungi
€ 18.71


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Parlami d'amore e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.7 di 5 su 10 recensioni)

1.0Parlami d'amore, 19-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Libretto senza pretese, ma neanche scorrevole, cosa che invece mi aspettavo. Non so cosa consigliarvi, a me non è piaciuto per niente, ma sono consapevole che a più di una ragazza piacerà. Se volete un libro da portare al mare, accomodatevi, ma se non lo leggete non vi siete perse nulla davvero. Meglio il Muccino cinematografico!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Parlami d'amore, 17-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro (romanzetto è la definizione che calzerebbe a pennello a quest'opera a due mani) che veramente per quanto non avessi grosse pretese è riuscito a deludermi, ha superato persino le mie più nere previsioni. Uno dei libri peggiori degli ultimi anni. Dopo Moccia ci mancava solo Muccino che gioca a fare lo scrittore... In Italia vantiamo fior fiori di scrittori, non vi consiglio di perdere tempo con questo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Appassionante, 29-03-2012, ritenuta utile da 4 utenti su 10
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che sia un libro davvero speciale, migliore del film anche se è stato interpretato davvero molto bene, ovviamente perchè lo scrittore è stato anche il regista. Il libro scorre molto velocemente, racconta una vita non semplice di un giovane ragazzo che riesce ad uscire da tutto questo grazie all'amore di una donna. Ne consiglio la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Parlami d'amore, 16-03-2012, ritenuta utile da 7 utenti su 183
di - leggi tutte le sue recensioni
Non vorrei essere troppo severa con questo libro, dato che immagginavo già che fosse un libretto leggero, scritto da Muccino, e in verità avevo proprio voglio di qualcosa di fresco, scorrevole e appassionante. In realtà invece questo romanzetto mi ha annoiata. Non l'ho abbandonato solo perchè "si fa leggere", ma essendo scritto come una sceneggiatura, risulta confusionario e poco coinvolgente, almeno per quello che mi riguarda. Non posso sconsigliarlo perchè è leggibile, diciamo che se volete togliervi lo sfizio di certo non è una tortura portarlo al termine. A parte lo stile, la storia è abbastanza carina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un libro "strano", 14-07-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
In principio il libro, scritto a due mani, mi è risultato un pò confusionario e quasi di difficile sequenza logica, talmente noioso da sembrare che ogni pagina durasse un'eternità.
Man mano che va avanti la storia, però, acquista una sua linea e diventa piacevole leggerlo.
Ad ogni modo il libro non mi ha colpito molto perchè presenta una storia un pò troppo ambigua e quasi surreale, per i miei gusti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Libro medio, 15-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
La lettura di questo libro a quattro mani mi ha coinvolta parecchio ma ha lasciato in me un po' di amarezza per il finale che non mi aspettavao. Il libro è scritto in maniera semplice e la lettura è scorrevole. Non si può certamente definire un capolavoro sull'amore ma è un libro che almeno una volta va letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0bello ma c'è un po' troppo sesso, 15-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia è bella, bello come si incontrano i due. Ma certi avvenimenti ti fanno davvero arrabbiare: la droga, il cane giocato a poker... Ma forse è propio questo lo scopo.. La vita è anche rabbia a volte. Forse c'è un po' troppo sesso descritto nel libro a mio parere! Però in generale lo consiglierei.. Non è una lettura leggerissima, cioè non lo darei a mia figlia di 15 anni, preferirei lo leggesse ad almeno 20 anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meravigliosamente romantico..:), 24-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
un intreccio romantico e avvolgente fra la vita di una signora ed un giovane in cerca
d'amore..il tutto nasce sempre grazie al destino..che li porta dapprima ad essere psicologa e paziente, in seguito amici ed infine a rendersi conto dei propri sentimenti, che è meglio vivere davvero le proprie emozioni..! avvolgente e commovente l'incontro sulle scale fra i due dove finalmente danno vita alla'amore ed alla passione che hanno dentro!! Bello anche il film! lo consiglio a tutte coloro che credono nell'amore
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Muccino ritorni ai film, 20-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia carina, per carità.
Alcuni passi sono addirittura commestibili: credevo di trovarmi di fronte ad un altro Moccia.
Ma lo stile lascia parecchio a desiderare: sembra una sceneggiatura più che un libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Nessun coinvolgimento, 30-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro passabile come lettura veloce, senza troppe pretese stilistiche e argomentative. La storia, non mi ha colpita e a tratti mi sembrava già nota. Il finale non ha lasciato nessun particolare segno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO