Paranoid Park

Paranoid Park

3.5

di Blake Nelson


  • Prezzo: € 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Hai sedici anni e una tavola da skate. È settembre, stai cominciando l'ultimo anno del liceo. Non è che ti vada tutto bene, perché tuo padre è andato via di casa, tua madre si imbottisce di tranquillanti, e tu stai uscendo con una Jennifer qualunque che non ti fa battere il cuore. Ma con le tue Vans rovinate, la felpa col cappuccio e lo skateboard puoi andare dove vuoi. Persino al Paranoid Park, il paradiso proibito degli skater, dove il destino a volte si mette a correre all'impazzata, per frenare solo quando è ormai troppo tardi. È così che Alex si ritrova al centro di un dramma molto più grande di lui. Un errore, una bravata, un attimo di fatale distrazione: nell'arco di pochi, brevissimi istanti, Alex ha fatto qualcosa di cui non si credeva capace, ed è nei guai fino al collo. La sua felpa è macchiata di sangue, il sangue di qualcun altro. E lui è solo, perché certe cose non riesci a raccontarle a nessuno, nemmeno agli amici con cui pensavi di poter condividere tutto. Alex deve vedersela con il peso del segreto, con il senso di colpa, con la paura e il desiderio di essere scoperto. E rimpiange la leggerezza di prima, quando i problemi erano un litigio davanti agli armadietti di scuola, o l'attesa della fantomatica prima volta, o il gusto amaro di una sconfitta a una partita di calcio improvvisata. Il romanzo che ha ispirato l'ultimo film di Gus Van Sant, è una favola fin troppo reale sul coraggio di affrontare se stessi, i propri sbagli, gli anni belli e difficili dell'adolescenza.


Dettagli del libro

  • Titolo: Paranoid Park
  • Traduttore: Bertante P.
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: 24/7
  • Data di Pubblicazione: novembre 2007
  • ISBN: 8817019763
  • ISBN-13: 9788817019767
  • Pagine: 130
  • Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea
  • Formato: brossura

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Paranoid Park e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

3.0Paranoid Park, 15-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ad un giovane americano di sedici anni, amante dello skate succede qualcosa d'irreparabile ed inizia a scrivere un diario per sgravarsi del peso che hanno le cose non dette, le tragedie non spiegabili a voce, i silenzi sotto il peso del senso di colpa.
Ho trovato dei buoni spunti di riflessione per pensare a ciò che può accadere nella testa di un adolescente, per interpretare certi momenti "così" che tutti i giovani prima o poi attraversano. Si nota che il libro è scritto da un adulto che tenta di esprimersi come un ragazzino (senza essere molto credibile) . Il racconto, però, è scorrevole ed avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Parco Paranoia., 29-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Al Paranoid Park, paradiso per chi ama lo skateboard, un sedicenen insoddisfatto come tanti provoca la morte accidentale di una guardia giurata. L'evento segna la fine di un'adolescenza che, forse un pò tardi, capirà essere stata serena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0da leggere prima di vedere il film, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Prima di leggere questo libro avevo visto (purtroppo) il film e quindi a grandi linee la storia la conoscevo già, ma il libro è molto meglio, trasmette tantissime emozioni ed è avvincente (il film invece l'ho trovato piatto e noioso). Inoltre ho apprezzato molto una certa somiglianza (seppur la storia è totalmente diversa) con i tormenti di Raskol'nikov di delitto e castigo. Peccato solo per il finale un po' incompleto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO