Palestina. Una nazione occupata

Palestina. Una nazione occupata

4.0

di Joe Sacco


  • Prezzo: € 14.00
  • Nostro prezzo: € 13.16
  • Risparmi: € 0.84 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Tra la fine del 1991 e l'inizio del 1992 Joe Sacco ha trascorso due mesi in Israele e nei Territori Occupati, viaggiando e prendendo appunti. Ha vissuto nei campi palestinesi, condividendone la vita (o meglio, la loro sopravvivenza) in mezzo al fango, in baracche di lamiera arrugginita, tra coprifuoco e retate dell'esercito israeliano. Risultato del suo meticoloso lavoro d'inchiesta è questo volume che, combinando la tecnica del reportage di prima mano con quella della narrazione a fumetti, riesce a dare espressione a una realtà tanto complessa e coinvolgente come quella del Medio Oriente.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Palestina. Una nazione occupata
  • Traduttore: Brolli D.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Piccola biblioteca oscar
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2006
  • ISBN: 8804551631
  • ISBN-13: 9788804551638
  • Pagine: 141
  • Reparto: Fumetti
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Palestina, 30-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore non parla per sentito dire. Visto che è stato corrispondnete per anni in quei luoghi. Ne è nata questa coraggiosa graphic novel, un documento prezioso e necessario, che ci mostra, con il linguaggio immediato del fumetto, tutti gli orrori dell'occupazione dei quali sentiamo spesso in tv senza magari, in fondo, saperne granchè. Leggere Palestina significa testare con la prorpia mano una questione spinosa e molto attuale, un cammino che istruisce e arricchisce e che richiede un certo impegno, al di là della forma grafica e del linguaggio con con cui è stato costruito. E' una lettura che può dare tanto e aprire gli occhi. Personalmente non so dire se Palestina abbia cambiato o meno il mio punto di vista su una questione tanto critica come quella mediorientale, di certo ha alzato un po' il sipario su panorami che non sapevo così miserevoli. Lo confesso, mi ha un po' stupito il fatto che Sacco abbia adottato un punto di vista decisamente di parte (quello dei palestinesi) invece di attenersi a una testimonianza neutra, forse lo avrei preferito, o forse non so, questa è la realtà che voleva indagare e ci è riuscito alla perfezione. E io gli sono grata per tanto coraggio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Palestina a fumetti, 26-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bellissimo reportage a fumetti dal punto di vista di un americano. Sacco riesce a spiegare in modo semplice la questione israelo-palestinese, e attraverso immagini e parole da voce alle storie drammatiche dei palestinesi, alle tante vittime di questa occupazione.
Mi è piaciuto moltissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Palestina, 14-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro di Joe Sacco è ipnotico.
O almeno, lo è stato per me.
Una volta iniziato a leggere, non sono più riuscita a smettere.
Una stupenda graphic novel in cui Sacco racconta due mesi trascorsi nei cosiddetti "Territori Occupati". Credo di poter dire che ho capito di più la "questione palestinese" leggendo questo libro che non attraverso articoli di giornale, approfondimenti, ecc.
Il fumetto è un qualcosa di immediato. L'immagine si coniuga alle parole e forma un tutto che si schianta nel cervello.
Mi ha colpito l'onestà dell'autore nel riconoscere la sua bramosia d'orrore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO