€ 9.77€ 11.50
    Risparmi: € 1.73 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Pagine postume pubblicate in vita

Pagine postume pubblicate in vita

di Robert Musil

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Traduttore: Rho A.
  • Data di Pubblicazione: agosto 2004
  • EAN: 9788806170158
  • ISBN: 8806170155
  • Pagine: 154
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Pubblicate nel 1936 a Zurigo, queste pagine scritte a volte anche vent'anni prima, sono l'ultima opera data alle stampe da Musil. Il titolo ironicamente contraddittorio richiama in prima istanza la sua particolare condizione di scrittore che, conosciuta una certa notorietà negli anni Venti, si sentiva ormai completamente isolato. Una condizione che però è tipica dello "scrittore tedesco" in generale: un sopravvissuto a se stesso che vive in una "profonda separazione dalla vita". Il nazismo, ma anche la standardizzazione dell'uomo e la crisi dei valori sono responsabili di questo processo. Da questo rapporto negativo dello scrittore con il proprio tempo, la tendenza a raccontare di "quisquilie", di immagini, riflessioni e storie che non sono storie.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Robert Musil:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Appunti di saggezza, 19-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccole prose saporite e argute che valorizzano il pensiero filosofico di Musil. Qui lo scrittore osserva il mondo al microscopio, ne enumera le parti, ne disvela i meccanismi. Le cose meno importanti - la carta moschicida, ad esempio - si rivelano analogie ironiche di un'umanità senza imprecisioni, alla quale Musil guarda col sorriso complice del saggio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO