Ricerca Veloce:    
Ricerca Avanzata
 

Padre padrone. L'educazione di un pastore

Padre padrone. L'educazione di un pastore

di Gavino Ledda


  • Prezzo: € 11.90
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Fuori catalogo - Non ordinabile

Descrizione

È mio: ne ho bisogno in campagna. Suonano come una condanna definitiva le parole con cui Abramo strappa il figlio da scuola per obbligarlo a custodire un gregge di pecore sulle montagne. Da quel giorno saranno la solitudine, il duro lavoro e la natura aspra e selvaggia della Sardegna a insegnare a Gavino la vita. Non riusciranno però a piegare la sua volontà di ragazzo intelligente e sensibile, che aspetta il momento per ribellarsi al padre, per conquistare l'indipendenza e liberarsi finalmente dal "padrone". La storia del pastore-intellettuale emancipatosi dalla propria terra, che da bambino analfabeta, poi da soldato sardo ammutolito fra i continentali durante la leva, arriva a prendere la laurea grazie a una determinazione incrollabile e alla certezza che la sua strada era altrove, ma senza mai rinnegare l'amore per la natura sua prima confidente.

Dettagli del libro italiano

Altri utenti hanno acquistato anche:

 

Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Padre padrone. L'educazione di un pastore e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)


4.0La tragedia di un bimbo, 26-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di A. Limone - leggi tutte le sue recensioni

«Mi rammarico di non aver letto prima questo romanzo: un vero classico moderno, scritto così bene. La vita di Gavino Ledda da quando, scolaro di prima elementare viene costretto dal padre a intraprendere il mestiere il pastore, fino al momento in cui - grazie a una grande forza di volontà - saprà slegarsi da un destino che sembrava scritto nelle leggi sociali e culturali della Sardegna. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Bello per chi ama il genere, 19-07-2011
di I. Sappa - leggi tutte le sue recensioni

«Questo libro è un autobiografia, che racconta la sofferenza di Gavino Ledda nei suoi anni dell'adolescenza quando il padre lo porta con sè per badare al gregge e, le motivazioni che l'hanno spinto a lasciare la Sardegna. Ne consiglio la lettura agli amanti di questo genere. La lettura è abbastanza scorrevole. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Magnifica autobiografia, 03-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di A. Sandri - leggi tutte le sue recensioni

«Da pastore a glottologo membro dell'Accademia della Crusca, Ledda racconta la sua storia in maniera semplice e coinvolgente. Si sofferma soprattutto sugli anni dell'infanzia e della gioventù, per poi raccontare il percorso che l'ha portato a lasciare la Sardegna e ad arrivare dove pochi sarebbero arrivati. Un libro carico di sofferenza e di forza di volontà. Da leggere.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO