Outland rock

Outland rock

3.0

di Pino Cacucci


  • Prezzo: € 7.50
  • Nostro prezzo: € 7.05
  • Risparmi: € 0.45 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Protagonista di questi quattro racconti di Cacucci è gente normale, che proviene da ambienti diversi ma è accomunata dal fatto di trovarsi d'improvviso per effetto del caso in situazioni impreviste e straordinarie e di doversela cavare. Il protagonista di "Outland rock" (racconto che dà il nome alla raccolta), innaffiando le piante sul balcone, trova un oggetto che sembra caduto dal cielo ed è infatti la scatola nera di un satellite spia, che sono in tanti a voler recuperare... Per questi eroi di tutti i giorni la salvezza si può trovare nella fuga, dalla propria città e dalla propria vita, verso un destino ignoto.

Note sull'autore

Pino Cacucci è nato ad Alessandria nel 1955. Dopo aver trascorso l’adolescenza a Chiavari, nel 1975 si trasferisce a Bologna dove inizia a frequentare il corso di laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS) presso l’ateneo Bolognese. Durante gli anni Ottanta ha trascorso lunghi periodi all’estero, soggiornando prevalentemente a Parigi e a Barcellona. Successivamente si reca spesso in America Latina, soprattutto in Messico, dove ha abitato a lungo. Il suo primo romanzo è del 1988 e si intitola “Outland Rock”. Nel 1990 pubblica “Puerto Escondido”, dal quale il regista Gabriele Salvatores ha tratto l’omonimo film. Questi primi due romanzi sono il preludio di un’intensa attività come scrittore. Escono altre numerose opere, nelle quali Pino Cacucci mette spesso in risalto personaggi storici secondari, gli sconfitti che scompaiono dalle pagine dei libri di storia. Alla narrativa e alla saggistica affianca anche l’attività di traduttore dallo spagnolo e ha lavorato ad alcune sceneggiature di film e di serie TV.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Outland rock e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Quattro racconti semplici, 30-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quattro racconti che segnano il debutto letterario di Cacucci e nei quali si può intravedere il delinearsi della riflessione tanto caro al narratore, la fuga. Quattro storie in bilico tra il pulp e l'hard-boiled, tra le quali spicca "Colluttorius", dove una ricerca rivoluzionaria nel campo odontoiatrico muterà un dentista in un novello agente segreto. Niente di impegnativo, ma comunque a mio avviso rimane una buona lettura: scorrevole e piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Outland rock, 14-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ristampa di quattro racconti scritti nei primi anni '80, tra alti e bassi. Fatti apparentemente banali (come un oggetto di metallo in giardino, un giro di scommesse o una scoperta in campo medico) porteranno conseguenze imprevedibili. Divertente, ma avevo trovato piu' incisivo "San Isidro Futbol". Rocambolesco
Ritieni utile questa recensione? SI NO