È Oriente

È Oriente

3.0

di Paolo Rumiz


  • Prezzo: € 7.50
  • Nostro prezzo: € 7.12
  • Risparmi: € 0.38 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Dalle Alpi svizzere al Salento, da Vienna al Mar Nero, dalla crosta delle montagne alle pianure incise dal serpente del Danubio, un lungo viaggio, anzi una serie di viaggi, per imparare a guardare e a sentire la spalla orientale dell'Europa. Il volume raccoglie scritti editi e inediti del reporter italiano, in cui convivono gusto per il viaggio e per l'andare (attraversando paesaggi, incontrando uomini, sondando umori), la fascinazione del racconto e della parola.

Note sull'autore

Paolo Rumiz è nato a Trieste il 20 dicembre del 1947. Di professione giornalista, è stato inviato speciale del quotidiano Il Piccolo di Trieste. Successivamente ha iniziato a collaborare con la Repubblica, in qualità di editorialista. A partire dalla metà degli anni Ottanta si è interessato in particolare degli eventi accaduti nell’area dei Balcani e nell’area danubiana. Ha documentato la guerra dei Balcani, seguendo le diverse fasi del conflitto, prima in Croazia e poi in Bosnia ed Erzegovina. Nel 2001 è stato inviato in Afghanistan per documentare la guerra nella zona di Islamabad e Kabul.Autore di numerose opere, ha scritto numerosi reportage in cui racconta dei numerosi viaggi da lui compiuti sia per lavoro sia per piacere personale. Paolo Rumiz ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, sia per la sua attività in qualità di giornalista sia per le sue opere di narrativa.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Paolo Rumiz:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su È Oriente e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Un bello sguardo, un po' dispersivo, 09-04-2011
di R. Brandi - leggi tutte le sue recensioni
Avvincente e pieno di storie come sa fare Rumiz. E' un ottimo sguardo aereo sull'Est europa, lascia un po' insoddisfatti chi sta cercando una visione più particolare, più profonda, ma probabilmente non è nell'intento del libro. Alcuni passaggi, sono molto belli, soprattutto i capitoli legati alle tratte ferroviari nella zona balcana. Rumiz da il suo meglio sui treni. Tra i suoi libri non è quello che preferisco, ma devo dire che è una buona introduzione a questa parte dell'Europa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO