Per orgoglio o per amore. Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo

Per orgoglio o per amore. Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo

4.5

di Pamela Aidan


  • Prezzo: € 12.00
  • Nostro prezzo: € 9.00
  • Risparmi: € 3.00 (25%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Gems


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 9 beenz o più.   Scopri come

Descrizione

"È passabile, ma non abbastanza bella per tentare un uomo par mio." Così prende avvio la storia d'amore senza tempo tra Fitzwilliam Darcy e Elizabeth Bennet in "Orgoglio e pregiudizio", il capolavoro di Jane Austen amato da milioni di lettori, nel quale, tuttavia, così poco si rivela del misterioso e affascinante eroe, Mr. Darcy. Tanto poco che resta aperta la domanda: chi è Fitzwilliam Darcy? Sullo sfondo dell'epoca Regency, perfettamente ricostruita nelle coloratissime atmosfere e nelle ambientazioni storiche e politiche, Pamela Aidan tenta una risposta. Rievocando gli eventi narrati nel capolavoro di Jane Austen, restando fedele agli amatissimi personaggi, dipinge uno straordinario quadro dove racconta il passato e il presente di Mr. Darcy. In Per orgoglio o per amore, il primo episodio di una trilogia, assistiamo così all'incontro tra Darcy e Elizabeth Bennet, nell'Hertfordshire, e scopriamo che sconvolse l'esistenza del freddo e distaccato gentiluomo fin dal primo istante. Un romanzo da non perdere per tutti coloro che desiderano ritrovare i luoghi, i personaggi, i dialoghi e le emozioni già conosciuti grazie a Jane Austen, per poter sognare, ancora.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Per orgoglio o per amore. Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo acquistano anche Il mio sbaglio preferito di Chelsea M. Cameron € 12.66
Per orgoglio o per amore. Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo
aggiungi
Il mio sbaglio preferito
aggiungi
€ 21.66

Prodotti correlati:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Per orgoglio o per amore. Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 15 recensioni)

3.0Darcy forever, 14-01-2014
di E. Verre - leggi tutte le sue recensioni

Dopo aver amato pazzamente "Orgoglio e Pregiudizio" di Jane Austen ho letto questo libro che racconta la stessa storia, ma dal punto di vista di Darcy. È il primo di una trilogia e la Aidan ha fatto un discreto lavoro. In questo capitolo iniziale si rievocano quelle ambientazioni ed eventi che la Austen ha reso magiche. L'autrice scrive in modo fluido, preciso e dettagliato. La trama segue in modo fedele l'originale. È una lettura consigliata per chi ama il periodo Regency, ma le aspettative devono essere moderate.




4.0Amore nell'Hertfordshire , 09-02-2012
di M. Benetti - leggi tutte le sue recensioni

Primo volume della trilogia nella quale l'autrice rievoca i protagonisti di Orgoglio e pregiudizio, Miss Elizabeth Bennet e Mr. Darcy e racconta la loro storia da un inedito punto di vista maschile. E' noto che Jane Austen non tentò mai di riprodurre una conversazione tenuta esclusivamente tra uomini, dato che non ne aveva mai potuta ascoltare una. (dalla postfazione di W. Somerset Maugham) . In questo libro dal taglio moderno, invece, si segue Mr. Darcy nella sua quotidianità di gentiluomo, si partecipa alle sue conversazioni, si ascoltano le sue riflessioni. L'autrice ha saputo ricreare l'atmosfera del tempo, i modi di allora; la storia originale si arricchisce di particolari maschili, cavalli, caccia, politica, ma anche toletta, panciotti e cravatte. Il risultato è molto diverso dall'originale, ma non stona, semmai permette di ampliare la visione e la conoscenza dell'ambiente delle sorelle Bennet.
Non è paragonabile al capolavoro di Jane Austen: è un omaggio ad esso ed è davvero piacevole.





4.0Un romanzo di Mr. Darcy, 18-09-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di V. Pintus - leggi tutte le sue recensioni

Per chi ama "Orgoglio e pregiudizio" di Jane Austen questo primo volume di una trilogia interamente dedicata al punto di vista di Fitzwilliam Darcy è davvero una gradevole sorpresa. Il gentiluomo che con il suo fascino imperturbabile ha conquistato irrimediabilmente testa e cuore di intere generazioni racconta la storia del suo amore per Elizabeth Bennett, dall'emozione dei primi incontri alla caparbia, orgogliosa negazione del sentimento che sta nascendo. Il pregiudizio dettato dalle tradizioni sociali e la divisione tra classi sembra essere la cosa più importante per Mr. Darcy, tanto da spingerlo a cospirare contro l'amico Bingley per riportarlo alla ragione e allontanarlo dall'oggetto del suo desiderio, Jane Bennett. Tra orgoglio e passione chi avrà la meglio? Il divertentissimo e sagace valletto Fletcher con la dolce Georgiana si adopereranno affinché venga imboccato il sentiero più giusto.




5.0Semplicemente perfetto, 19-08-2011
di A. Bastillo - leggi tutte le sue recensioni

Chi ama Jane Austen e Orgoglio e Pregiudizio non può perderlo. Semplicemente perfetto: racconta in pieno la storia di Darcy e Lizzie, a partire dalla loro conoscenza sino ad arrivare al ritorno di Darcy e Bingley a Londra.
In questo libro viene delinato un Darcy romantico e soprattutto nell'intera trilogia viene sottolineato lo stretto rapporto tra Darcy e Georgiana.
Da non perdere!





3.0BELLA IDEA., 03-08-2011
di P. Pellegrinelli - leggi tutte le sue recensioni

Chi non ama Orgoglio e Pregiudizio? Bene l'idea di questo romanzo iniziale è quella di rivisitare il romanzo della Austen dal punto di vista del signor Darcy. L'impresa non è per niente facile, avvicinarsi ad un mostro sacro come la Austen, ma l'autrice è stata brava. Non è stato tralasciato nulla, le descrizioni sono molto accurate e penso che sabbia riportato un Signor Darcy come avrebbe fatto la Austen.




4.0Giudizio positivo, 22-04-2011
di T. Cappelletti - leggi tutte le sue recensioni

L'autrice ripercorre la splendida storia d'amore tra Mr Darcy ed Elizabeth Bennet di Orgoglio e pregiudizio della Austin, facendocela vedere dal punto di vista del protagonista, mettendo in evidenza il suo tumulto interiore, l'attrazione che da subito prova per Elizabeth e la lotta per cercare di soffocarla, non ritenendo la ragazza alla sua altezza, fino ad arrivare alla dichiarazione d'amore e al rifiuto di lei di sposarlo. In alcuni punti è sicuramente lento ma a mio avviso questo primo romanzo della trilogia merita un giudizio positivo, sia per come ripropone fedelmente la storia del romanzo originale, sia per la precisa e dettagliata ricostruzione dell'epoca in cui è ambientato.




3.0Deludente, 23-03-2011
di A. La manna - leggi tutte le sue recensioni

Deludente. Un doppione (in tono ovviamente minore) dell'originale, in cui il millantato punto di vista maschile non va oltre la descrizione del guardaroba, del cavallo e della servitù di Darcy. Niente a che vedere con aspetti vagamente psicologici delle differenze di genere. Mi chiedo come si giustifichi un'intera trilogia per "ri-raccontare" ciò che Austen aveva magistralmente tratteggiato in un unico libro!




4.0UN NUOCO DARCY, 23-11-2010
di D. Lo verso - leggi tutte le sue recensioni

Un titolo del genere si avvicinerebbe poco al personaggio di Darcy conosciuto ed amato da tutti secondo i tratti descritti della Austen, che ci ha sempre lasciati nel dubbio che Darcy fosse più'orgoglioso o Elizabeth più'piena di pregiudizi o viceversa.
Qui invece conosciamo bene un Darcy che ne viene tratteggiato secondo tutte altre sfaccettature: debole, meno ombroso, combattuto. Ed è grazie alla novità della narrazione della sua storia familiare che l'autrice ci svela cosa lo ha reso il personaggio che tanto abbiamo amato in Orgoglio e pregiudizio.
Ed ecco che qui possiamo rileggere e sentire sotto una luce diversa i sentimenti di Darcy al primo incontro con Elizabeth, il suo senso della giustizia e del dovere, il peso che ha su di lui l'enorme carico che si fa della giovane e vulnerabile sorella. Forse un Darcy più debole, ma non per questo meno affascinante o da amare di meno.





3.0Non male, 19-11-2010
di M. Ermacora - leggi tutte le sue recensioni

La trilogia di Pamela Aidan si pone come scopo quello di ripercorrere le vicende narrate in "Orgoglio e pregiudizio" dal punto di vista di Fitzwilliam Darcy. In questo primo capitolo, la narrazione, più o meno fedele, si ferma al momento in cui Darcy e i suoi amici lasciano la campagna per ritornare a Londra: l'unica nota stonata è la caratterizzazione di Darcy, che sembra davvero un alloco capace di travisare qualunque atteggiamento di Elizabeth, anche il più beffardo.




4.0Carino, 07-10-2010
di G. Salierno - leggi tutte le sue recensioni

Il libro ripercorre le vicende del capolavoro di Jane Austen "Orgoglio e pregiudizio", con la differenza che in questo caso il protagonista non è la famiglia Bennet, ma Darcy: è come sbirciare tra i suoi pensieri.




product