€ 10.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Ora sei una stella. Il romanzo dell'Inter

Ora sei una stella. Il romanzo dell'Inter

di Luigi Garlando

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
Ambrogio ha otto anni e osserva stupito suo nonno piangere. Proprio lui, il suo mito, l'uomo d'acciaio, quello che non ha mai versato una lacrima nemmeno quando si tranciò l'indice con la motosega. Perché - si chiede il ragazzino il nonno piange lacrime sincere alla notizia della morte di un signore che si chiama Giacinto Facchetti? E perché piangono anche le migliaia di persone assiepate davanti alla chiesa nel centro di Milano? Comincia da un recente spunto di cronaca il libro, il racconto della storia di una passione nel panorama calcistico italiano: l'amore per l'Inter. In occasione del campionato che dovrebbe consegnare lo scudetto all'Inter e con qualche mese di anticipo rispetto alle celebrazioni per i cento anni di attività sportiva (1908), Luigi Garlando, interista doc e corsivista della "Gazzetta dello Sport", dà vita alla storia fra un vecchio e un bambino per mettere in luce le ragioni di un amore. Il nonno, dopo quella di Facchetti, racconta altre storie di uomini di calcio che sono rimasti nel cuore del popolo nerazzurro per le loro vicende umane.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Luigi Garlando:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La fede calcistica interista fatti a romanzo, 19-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando mi regalarono questo libro, pensavano di leggere una cosa di poco valore, il calcio e i libri nella mia visione sono due cose da tenere ben distinte e che difficilmente mixati portano a qualcosa di buono. Questo libro è priorio una di quelle volte. Leggere questo romanzo che racconta una appassionante storia di tifo di nipote e nonno, per un interista, è quasi d'obbligo: tornarete a respirare l'aria del tifo puro e spensierato, di cui il calcio moderno spesso è avaro. Da leggere preferibilmente in prossimità di un derby, l'effetto benefico raddoppierà!
Ritieni utile questa recensione? SI NO