€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' ombra del vento

L' ombra del vento

di Carlos Ruiz Zafón

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar grandi bestsellers
  • Traduttore: Sezzi L.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2006
  • EAN: 9788804561309
  • ISBN: 8804561300
  • Pagine: 439
  • Formato: brossura
Una mattina del 1945 il proprietario di un modesto negozio di libri usati conduce il figlio undicenne, Daniel, nel cuore della città vecchia di Barcellona al Cimitero dei Libri Dimenticati, un luogo in cui migliaia di libri di cui il tempo ha cancellato il ricordo, vengono sottratti all'oblio. Qui Daniel entra in possesso del libro "maledetto" che cambierà il corso della sua vita, introducendolo in un labirinto di intrighi legati alla figura del suo autore e da tempo sepolti nell'anima oscura della città. Un romanzo in cui i bagliori di un passato inquietante si riverberano sul presente del giovane protagonista, in una Barcellona dalla duplice identità: quella ricca ed elegante degli ultimi splendori del Modernismo e quella cupa del dopoguerra.

Note su Carlos Ruiz Zafón

Carlos Ruiz Zafòn è uno degli scrittori viventi più letti in tutto il mondo. Nasce a Barcellona il 25 settembre del 1964. Il suo esordio nel mondo della letteratura avviene nel 1993 con una serie di libri per bambini. Il successo però arriva con il quinto romanzo, pubblicato nel 2001, dal titolo "L'ombra del vento". Grazie a questo romanzo, Carlos Ruiz Zafon entra a pieno merito nel gotha degli scrittori più amati a livello mondiale. Il romanzo, uscito un po' in sordina in Spagna, è divenuto in breve tempo un caso editoriale, e, grazie al passaparola dei lettori, ha registrato più di otto milioni di copie vendute in tutto il mondo ed è stato tradotto in più di 36 lingue. A questo successo seguono "il gioco dell'angelo", del 2008, "Il palazzo della mezzanotte", del 2010 e "Le luci di settembre", del 2011. Con le sue opere, Carlos Ruiz Zafon ha ricevuto numerosi premi letterari a livello internazionale.

 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Carlos Ruiz Zafón:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 279 recensioni)

5.0Scrittore dotato di magia, 08-04-2016, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro magico, scrittore magico, che da alle stampe una storia intrigante e stregante. Ti tiene incollato alla lettura… Storia binaria: una che scorre nella Spagna del 1950-55 ed un altra di trent'anni prima, tra il 1919 ed il 1922. Storia di sentimenti, di lussuria e di mistero. Che piacerà a donne e uomini: le donne ci troveranno i sentimenti, gli uomini il mistero… E la lussuria? Beh, ai lussuriosi. Scherzi a parte è un bellissimo libro che dovrebbe far parte di ogni libreria che si rispetti. Secondo me 2 sono i VERI protagonisti (al di là dei tanti personaggi tratteggiati con cura): Il Cimitero dei libri dimenticati e la penna di Victor Hugo. Zafòn riesce a far ruotare tutti i personaggi maschili e femminili con grande maestria e la lettura ne risulta ammaliante. Ma il cimitero dei libri è il cardine: ogni libro possiede un'anima, l'anima di chi lo ha scritto e l'anima di coloro che lo hanno letto, di chi lo ha vissuto e di chi ha sognato grazie ad esso. L'ombra del vento non sarà mai un libro che cadrà nell'oblio. Bellissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il cimitero dei libri dimenticati., 24-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei libri più belli di Zafòn, a mio parere! Intrigante, coinvolgente e appassionante fin dall'inizio. Daniel è solo un ragazzo quando viene a conoscenza di un posto alquanto magico: il cimitero dei libri dimenticati. Da lì avrà inizio tutta la sua avventura. Scoprirà storie che hanno al centro intrighi, passioni, amori impossibili del passato che però hanno a che a fare anche con lui. La lettura ti tiene col fiato sospeso tutto il tempo, e anche se è ricca di particolari non annoiano, anzi. Consiglio questo libro a chi ama le letture appassionanti con un po' di suspense, che non guasta mai.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Indimenticabile, 25-08-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei miei libri preferiti. Narrazione fluidissima e trama molto avvincente. L'ho divorato in qualche notte. Barcellona ti appare chiaramente davanti agli occhi e assume un'atmosfera magica, gotica, a tratti irreale, ma sempre affascinante, ed è popolata da personaggi magnetici che difficilmente si dimenticano e che occupano sempre un loro spazio, anche quando non sono i protagonisti (è stato così per il personaggio di Nuria Monfort, di cui ho sentito la mancanza negli altri libri dello stesso scrittore). Meraviglioso anche il personaggio di Fermin, che invece tornerà quasi da protagonista in uno dei romanzi successivi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'ombra del vento, 01-06-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
È in assoluto il romanzo più bello di Zafon!
In un certo senso si tratta di un romanzo di formazione, in cui il lettore assiste alla progressiva evoluzione del giovane protagonista, Daniel Sempere, che sullo sfondo di un'enigmatica Barcellona viene coinvolto nelle oscure vicende che circondano la vita dello scrittore Julian Carax. Daniel s'imbarcherà per un lungo e difficile viaggio che, oltre a segnare la fine della sua adolescenza, lo porterà a scoprire la verità su Carax, la cui storia sembra misteriosamente e inesorabilmente legata alla sua. Una serie di elementi lievemente dark rendono la vicenda ancora più appassionante! Il cimitero dei libri dimenticati è il luogo più magico tra quelli creati da Zafon...una sorta di tributo all'amore per la letteratura!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il migliore, 20-03-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
È in assoluto il libro più bello che abbia mai letto. All'inizio risulta essere un po' lento, ma più ci si addentra e più non si riesce a farne a meno. Ti affascina, ti cattura... il solito Zafòn. Sono stato costretto a comprare i libri seguenti, che risultano sicuramente affascinanti ma non paragonabili a quest'ultimo. È una mistura di amore e mistero, una continua sorpresa che a tratti sa anche tenere alta la suspance. A conti fatti, per me è il migliore. Assolutamente consigliato. Leggetelo, è fantastico!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'ombra del vento, 18-01-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
All'inizio ero un po' scettica: avevo già letto un libro di Zafòn e non era stato all'altezza dei commenti degli altri e delle mie aspettative, invece questo libro mi ha entusiasmata. Il protagonista è Daniel, un undicenne che ho invidiato per tutto il volume. All'inizio entra nel Cimitero dei Libri Dimenticati e poi diventa libraio. L'autore scrive in modo scorrevole e piacevole, e ti fa sentire subito partecipe nella storia. I personaggi sono a tutto tondo, divertenti e intriganti. Ho scoperto solo dopo che questo romanzo è la prima parte di una serie: speriamo che i successivi riescano a reggere il confronto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 19-10-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Si legge in maniera scorrevole e la scrittura riesce a coinvolgere completamente il lettore. La storia raccontata è emozionante. L'ambientazione e le descrizioni sono incredibilmente perfette. Se proprio dovessi trovare un difetto direi che Zafòn non riesce a "descrivere" i sentimenti, fra cui l'amore, in modo profondo, ma forse solo un po' superficiale. A parte questo, il romanzo è un vero capolavoro. Oltre alla storia del protagonista, l'autore riesce a dare anche uno spaccato verosimile della civiltà spagnola del dopoguerra. Uno di quei libri che vorresti non finissero mai.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Letto e riletto cento volte, 04-10-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro racconta una storia che affascina e coinvolge a ogni lettura trascinando il lettore in un mondo stupendo, ricco di libri, abitato da personaggi insoliti e misteriosi. Durante tutta la storia il fiato rimane sospeso e il lettore non può far altro che leggere tutto d'un fiato. Ci si affeziona al personaggio, si impara a conoscerlo, a conoscere la sua storia e a condividere le sue paure e le sue incertezze, provando a capire insieme a lui qual è la soluzione del fitto mistero che è al centro della narrazione. Per la prima volta, dopo aver finito il libro, ho provato il profondo senso di vuoto che si prova quando saluti un amico dopo un viaggio fianco a fianco. Lettura consigliatissima
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Che genio Zafòn!, 29-09-2013, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo interessante; molto scorrevole e avvincente la scrittura, facile ed emozionante la comprensione. La storia articolata tra i mille misteri di una Barcellona dai tratti gotici, riesce magicamente ad attirare una quantità incredibile di lettori, di tutte le età, protagonisti come il giovane Daniel Sempere, curioso e intrigato dal mistero, e il suo fido assistente Fermìn, un po' fuori dalle righe, logorroico e dongiovanni, sono l'anima di questo romanzo spettacolare. Libro letto più volte, del quale non ci si stanca, è facile affezionarsi ai personaggi che ti entrano dentro. Gran bel lavoro Zafòn!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo!, 21-07-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia avvincente, raccontata in modo fantastico. Lettura consigliatissima!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0E' Zafon!, 30-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Autore spagnolo molto famoso, che ama comporre vere e proprie saghe in più volumi, con personaggi, luoghi e situazioni che si rincorrono attraverso continui rimandi intertestuali. E in questa storia il soggetto è il Libro, i suoi autori e l'impietoso tempo che passa. E il suo trascorrere cancella testi e artisti, senza stancarsi mai. Bellissimo e suggestivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ombra del vento, insieme a MARINA a mio avviso è una punta di diamante di questo scrittore spagnolo. Infatti la trama è formidabilmente piacevole, ricca di dettagli e colpi di scena, oltre che personaggi di cui ci si innamora fin da subito per via della dinamicità del carattere. Originale e profondo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' ombra del vento (279)