€ 10.33
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Ognuno muore solo

Ognuno muore solo

di Hans Fallada


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili
  • Traduttore: Coïsson C.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1997
  • EAN: 9788806128661
  • ISBN: 8806128663
  • Pagine: XVI-589
Ognuno muore solo, ultimo romanzo (uscito postumo nel 1947) di Hans Fallada, è un documento sulla Germania nazista, oggetto oggi di ogni sorta di rivisitazione. Gli avvenimenti narrati seguono i testi della Gestapo sull'attività svolta da due coniugi, Anna e Otto Quangel, che possono essere presi a simbolo del comportamento di tutto un popolo. La loro è la storia di un risveglio alla notizia della morte in guerra, nel 1940, dell'unico figlio e di una determinazione ad agire, deponendo cartoline contro Hitler e il regime un po' ovunque a Berlino (ne depositeranno 285 in due anni, ma solo 18 non saranno consegnate alla polizia). Una resistenza silenziosa che si concluderà fra torture, sofferenze e speranze.

Altri utenti hanno acquistato anche: