€ 18.80€ 20.00
    Risparmi: € 1.20 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' oceano di plastica. La lotta per salvare il mare dai rifiuti della nostra civiltà

L' oceano di plastica. La lotta per salvare il mare dai rifiuti della nostra civiltà

di Charles Moore, Cassandra Phillips


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Traduttore: Leoni F.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788807172496
  • ISBN: 8807172496
  • Pagine: 347
  • Formato: brossura
Un giorno un capitano di marina incappa in una scoperta ben più lugubre di un tesoro: un’isola di rifiuti che galleggiano nell’Oceano. Cassandra Phillips lo racconta in Oceano di plastica. Docu-saggio, ma narrato con la forza del romanzo, il libro prende spunto dalla denuncia di Charles Moore, navigatore e ambientalista che nel 1997 con il suo catamarano si imbatte in una massa galleggiante di sporcizia nell’Oceano Pacifico. Da allora Moore non ha mai smesso di denunciare l’esistenza dei rifiuti alle autorità, ma senza grandi esiti. Il capitano è dovuto tornare più volte nel luogo per raccogliere le prove di questa sorta di isola del male e mostrarne l’evidenza scientifica. Chiamata Great Pacific Garbage Patch, la zona denunciata ha l’estensione del Canada ed è formato soprattutto da rifiuti plastici oppure deteriorati dai raggi uv. La cosa grave, denunciata da Moore e riportata da Phillips nel libro è che attorno nuotano indisturbati milioni di pesci, che a loro volta vengono mangiati da altri pesci e poi messi nel mercato alimentare. Il libro è un’incredibile scoperta perché fa luce non solo sull’esistenza di questa zona tossica, ma anche sulle proprietà altamente nocive della plastica. Il nostro mondo è circondato e costituito di plastica e solo aprendo il frigorifero possiamo verificare come molti degli alimenti di cui facciamo quotidianamente uso siano contenuti nella plastica: dal latte alle uova sino alle confezioni di verdura. Autismo, infertilità, cancro sono solo alcune delle conseguenze della continua esposizione alla plastica. Ecco allora che Moore e Phillips ci invitano ad una rivoluzione esistenziale che vira verso il movimento ecologista radicale. Oceano di plastica è la nuova bibbia di questo gruppo di pensiero, con un racconto puntuale e a tratti elettrizzante.

Altri utenti hanno acquistato anche: