€ 9.00€ 20.00
    Risparmi: € 11.00 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Gli occhi di Venezia

Gli occhi di Venezia

di Alessandro Barbero

4.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2011
  • EAN: 9788804595434
  • ISBN: 8804595434
  • Pagine: 429
  • Formato: rilegato
Venezia, fine del Cinquecento: una città tentacolare e spietata in cui anche i muri hanno gli occhi, il doge usa il pugno di ferro e il Sant'Uffizio sospetta di tutti e non ci pensa due volte a mandare a chiamare un poveraccio e a dargli due tratti di corda. La Serenissima osserva, ascolta e condanna. Anche ingiustamente. Ed è proprio per sfuggire a un'accusa infondata che Michele, giovane muratore, è costretto a imbarcarsi su una galera lasciando tutto e senza nemmeno il tempo per salutare la sua bella moglie Bianca, appena diciassettenne. Bandito da Venezia, rematore su una nave che vaga per il Mediterraneo carica di zecchini e di spezie e senza speranza di ritornare a breve, Michele vivrà straordinarie avventure tra le onde, sulle isole e nei porti del mare nostrum, fino ad approdare nelle terre del Sultano. Per sopravvivere, con il pensiero sempre rivolto a Bianca, da ragazzo ignaro e inesperto dovrà farsi uomo astuto, coraggioso e forte. Nel frattempo, Bianca rimane completamente sola in città, tra i palazzi dei signori e il ghetto. Il suo temperamento tenace e orgoglioso dovrà scontrarsi con prove se possibile più dure di quelle toccate a Michele, e incontri non meno terribili e importanti l'attendono nel dedalo di vicoli e calli, tra i profumi intensi delle botteghe di speziali, quello del pane cotto nel forno di quartiere, il torso dell'acqua gelida in cui lavare i panni e i pagliericci pidocchiosi che sono il solo giaciglio per la povera gente.

Note su Alessandro Barbero

Alessandro Barbero è nato il 30 Aprile 1959 a Torino. Dopo le scuole superiori, ha frequentato l’Università degli Studi di Torino, dove nel 1981 ha conseguito la laurea con una tesi in Storia Medioevale. Dal 1982 al 1984 ha proseguito gli studi presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. E’ stato ricercatore in Storia Medioevale presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata dal 1994 al 1998. Sempre presso l’Università Tor Vergata di Roma, è passato dal ruolo di ricercatore a quello di docente, prima in qualità di professore associato e poi come professore ordinario. Adesso è professore straordinario presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, a Vercelli. Dal 2004 è professore ordinario, sempre nel medesimo ateneo e nella stessa facoltà. Ha scritto numerosi saggi e articoli, alcuni dei quali in lingua francese, oltre ad alcuni romanzi. Nel 2005 il governo Francese lo ha insignito del titolo onorifico Chevalier de l'ordre des Arts et des Lettres. Tra i suoi romanzi ricordiamo: “Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle, gentiluomo”(1995), suo romanzo d’esordio con il quale ha vinto il Premio Strega e il Premio Grinzane Cavour Autori Emergenti nel 1996; “Romanzo russo. Fiutando i futuri supplizi”(1998); “Poeta al comando”(2003); “Gli occhi di Venezia”(2011). Collabora con il quotidiano La Stampa, con Il Sole 24 Ore e con il programma Rai Superquark. Attualmente vive a Pinerolo, in provincia di Torino.

 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Bel libro! , 09-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Devo dire che volevo mollarlo quando sono arrivata a pagina 102, ne ho parlato anche con la mia famiglia. Poi però sono stata felicemente conquistata, raggirata da uno stile veramente maturo, davvero meraviglioso.
Ho letto tutti i romanzi del grande medievalista Barbero, ma in nessuno di essi avevo riscontrato tanta sublime brillantezza.
È un racconto di formazione, un "Salinger adulto" mosso fra le coltri della Storia più importante della Repubblica, quello che ho appena recensito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO