€ 12.39
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' occasione e l'uomo ladro. Furti e rapine in Italia

L' occasione e l'uomo ladro. Furti e rapine in Italia

di Marzio Barbagli


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Contemporanea
  • Data di Pubblicazione: febbraio 1995
  • EAN: 9788815047847
  • ISBN: 8815047840
  • Pagine: 280
Mafia e Tangentopoli hanno rafforzato l'idea che il nostro paese sia in cima alla graduatoria del crimine e che mai come oggi la delinquenza sia stata così diffusa. Uno degli obiettivi del volume è rimettere in discussione questa idea anche alla luce di quello che succede negli altri paesi; a tale scopo l'autore ha scelto un ambito specifico di indagine, quello della criminalità comune. Sullo sfondo un'altra tipologia di reato, l'omicidio, usato soprattutto come termine di confronto nell'esame dei due diversi trend e per mettere alla prova una teoria, molto accreditata fino a tempi recenti, che attribuisce le cause della criminalità alle condizioni economiche e sociali del sottosviluppo.

Note su Marzio Barbagli

Marzio Barbagli è nato a Montevarchi, in provincia di Arezzo, il 16 giugno del 1938. Dopo le scuole superiori, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Firenze, dove nel 1965 consegue la laurea. Dal 1968 al 1970 svolge la mansione di Direttore presso l’Istituto Carlo Cattaneo di Bologna. Successivamente si dedica all’insegnamento. E’ docente presso numerose Università italiane. Ricopre la cattedra delle Università di Urbino, Bologna e Trento per poi giungere, nel 1979 all’Università di Bologna, dove è professore ordinario di Sociologia. Durante la sua attività in qualità di docente, si è spesso recato all’estero. Nell'anno accademico 1987-88 è stato Research Associate presso il Center for European Studies dell'Università di Harvard, nello Stato americano del Massachusetts. Nell’estate del 1993 è stato professor Visitante al Centro de Investigationes y Estudios Superiores en Antropologia Social de Occidente, a Guadalajara, in Messico. Nel luglio del 1999 è stato Research Associate presso il Survey Research Center dell'Università della California, Berkeley, negli Stati Uniti d’America. E’ direttore dell'Osservatorio Nazionale sulle famiglie e le politiche locali di sostegno alle responsabilità familiari del Dipartimento per gli Affari sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, oltre ad essere membro della Commissione di Studio dell'ISTAT per la predisposizione di indagini "multiscopo" sulle famiglie. E’ stato il Direttore di Polis, una rivista che pubblica studi e ricerche sui fenomeni politici e sociali dell’Italia contemporanea. E’ autore di numerosi saggi di sociologia.
 

Altri utenti hanno acquistato anche: