€ 65.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La nuova responsabilità civile

La nuova responsabilità civile

di Carlo Castronovo

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Giuffrè
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: 2006
  • EAN: 9788814121425
  • ISBN: 8814121427
  • Pagine: IX-874
Il libro esplora gli aspetti più moderni e attuali della responsabilità civile, nel rispetto del rigore dogmatico, analizzando le figure più significative che sono venute emergendo nella legislazione nuova e nella prassi giurisprudenziale, con precisa attenzione all'aspetto sistematico.Particolare attenzione è dedicata ai profili di diritto europeo, che diventano sempre più significativi. Si analizzano le figure nuove di danno: danno da prodotti, danno all'ambiente, danno alla persona, da irragionevole durata del processo, da violazione della riservatezza. E anche le nuove ipotesi di responsabilità: da informazioni erronee, degli intermediari finanziari, da prospetto, della pubblica amministrazione, della società capogruppo, da violazione della legge antitrust, del prestatore di servizi telematici, dei revisori contabili.In pari tempo si ritemprano le categorie generali che costituiscono l'istituto della responsabilità civile e se ne ripercorrono le linee essenziali, anche ai fini della distinzione da altri istituti della tutela civile. Un capitolo è dedicato in particolare ai rapporti tra responsabilità civile e assicurazione.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Carlo Castronovo:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Complicato ma illuminante, 07-07-2010, ritenuta utile da 11 utenti su 14
di - leggi tutte le sue recensioni
Più che un libro di testo è una brillante dichiarazione d'amore al diritto civile.
La lettura delle prime pagine, soprattutto per chi lo affronta come testo di diritto civile all'università, è scoraggiante. Costruzioni della frasi complicate, termini sconosciuti, costante confronto con i corrispondenti istituti del diritto francese e soprattutto tedesco.
Arrivati alla fine della seconda faticosissima lettura, però, cominci a capire le idee dell'autore. E non puoi fare a meno di notarne la brillantezza e l'acutezza. Quello che questo libro mi ha donato, al di là di un'approfondita conoscenza della responsabilità extracontrattuale, è una capacità critica e di analisi che prima non avevo e che mi ha aiutato, successivamente, nella scrittura della mia tesi di laurea.
Ritieni utile questa recensione? SI NO