€ 22.80€ 24.00
    Risparmi: € 1.20 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona

La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona

di P. Bilancia, M. D'Amico (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Giuffrè
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • EAN: 9788814144868
  • ISBN: 8814144869
  • Pagine: XVI-242

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Giuffrè
INDICE SOMMARIO
Introduzione, di ANTONIO PADOA SCHIOPPA IX
UMBERTO MORELLI
I PROGETTI COSTITUZIONALI DI ORIGINE
PARLAMENTARE NEL PROCESSO DI INTEGRAZIONE EUROPEA
PRIMA DELLA DICHIARAZIONE DI LAEKEN
1. Introduzione 1
2. La Comunita' Politica Europea 5
3. Il progetto di Trattato sull'Unione europea 14
4. La risoluzione sulla Costituzione dell'Unione
europea 19
5. Conclusioni: tra funzionalismo e federalismo 21
JACQUES ZILLER
DAL TRATTATO CHE ADOTTA UNA COSTITUZIONE
PER L'EUROPA AL TRATTATO DI LISBONA
1. Il vertice di Nizza del dicembre 2000 27
2. Verso il Trattato costituzionale 28
3. Verso il Trattato di Lisbona 31
4. I processi di ratifica 34
5. In via di conclusione 35
EUGENIO DE MARCO
ELEMENTI DI DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA
1. Qualche considerazione preliminare in tema di democrazia
partecipativa 39
2. ''Sistema comunitario'', ''ruolo degli Stati'' e
''principio democratico'' nel quadro europeo: carenza
pressoche' totale del ''principio democratico''
nell'iniziale assetto istituzionale delle Comunita' 42
3. Progressive affermazioni del ''principio democratico'', sul
piano della democrazia rappresentativa, con il graduale
potenziamento del ruolo del Parlamento europeo 45
4. Gruppi di interesse, pratiche partecipative e introduzione
di talune previsioni normative in tema di democrazia
partecipativa 47
5. La sempre piu' avvertita esigenza di un rafforzamento della
democrazia partecipativa: dal Libro bianco sulla Governance
europea al progetto di ''Trattato che adotta una
Costituzione per l'Europa'' 49
6. Principi democratici ed elementi di democrazia
partecipativa nel ''Trattato di Lisbona'' 55
7. (Segue): valenza innovativa e limiti delle relative
previsioni normative 58
8. Qualche considerazione conclusiva in merito ai problemi ma
anche alle potenzialita' della democrazia partecipativa
nello scenario europeo 62
MARILISA D'AMICO
TRATTATO DI LISBONA:
PRINCIPI, DIRITTI E ''TONO COSTITUZIONALE''
1. Considerazioni introduttive 67
2. Tono, forma e sostanza costituzionali: come incidono sui
diritti? 70
3. Non e' una Costituzione, ma cosa diventa la Carta? 71
4. Diritto penale europeo e formalizzazione della Carta dei
diritti 74
5. Novita' in materia di pari opportunita': il riconoscimento
dei principi sanciti dalla Carta dei diritti fondamentali
dell'Unione europea 79
FRANCO PIZZETTI
LA PRIVACY COME DIRITTO FONDAMENTALE
ALLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI NEL TRATTATO DI LISBONA
1. La tutela europea dei dati personali 83
1.1. Il riconoscimento del diritto alla protezione dei
dati personali 83
1.2. La protezione dei dati personali nella normativa
dell'Unione europea 85
1.3. Luci e ombre della protezione dei dati personali tra
I e III Pilastro 91
2. Tutela della privacy e Trattato di Lisbona 93
2.1. L'impatto del Trattato di Lisbona sulla normativa
vigente in materia di protezione dei dati
personali 93
2.2. Possibili soluzioni ai problemi posti dal Trattato di
Lisbona 95
PAOLA BILANCIA
LA RIPARTIZIONE DI COMPETENZE
TRA UNIONE EUROPEA E STATI MEMBRI
1. Il principio di attribuzione 99
2. Il dibattito sulle competenze nella Convenzione
sull'avvenire dell'Europa 102
3. Il principio di attribuzione nel Trattato di
Lisbona 104
4. Il principio di sussidiarieta' 111
5. Valore ed essenza della ripartizione delle
competenze 114
ANTONIO MISSIROLI
L'IMPATTO DEL TRATTATO DI LISBONA SULLA PESC
E LA PESD: OPPORTUNITA' E INCOGNITE
1. Le nuove disposizioni sulla PESC/PESD 118
2. La nuova ''troika'' 120
3. Tutti gli uomini (e le donne) dell'AR/VP 123
4. Il SEAE: una nuova risorsa 126
5. La presenza dell'UE nei paesi terzi 129
6. Piu' flessibilita' e dove 131
7. Conclusioni 134
8. E Strasburgo? 135
CARLO SOTIS
LE NOVITA' IN TEMA DI DIRITTO PENALE EUROPEO
1. Premessa 137
2. Attuale assetto del diritto penale europeo 139
3. Le novita' previste nei trattati 144
4. L'abolizione della divisione in pilastri 145
5. Il ravvicinamento delle disposizioni di diritto penale
sostanziale. I due tipi di competenza penale indiretta
stabiliti nell'art. 83 TFUE 147
6. La Procura europea e la competenza penale quasi-diretta
stabilita nell'art. 86 TFUE in materia di interessi
finanziari 154
FRANCESCO DENOZZA
LA CONCORRENZA COME MEZZO O COME FINE 165
FEDERICO GUSTAVO PIZZETTI
REVISIONE DEI TRATTATI FONDATIVI
ED ACCESSO E RECESSO DALL'UNIONE EUROPEA
1. Premessa 173
2. La revisione dei trattati fondativi dell'Unione europea.
Elementi comuni alle diverse procedure 178
3. (Segue): il procedimento di revisione ordinario 185
4. (Segue): i procedimenti di revisione semplificati 189
5. Tratti salienti dei procedimenti di revisione introdotti
dal Trattato di Lisbona 190
VIII
INDICE SOMMARIO
6. L'accesso e il recesso dall'Unione europea. La procedura di
ammissione 196
7. (Segue): la procedura di recesso 199
8. Spunti conclusivi 202
MASSIMO CONDINANZI
CORTE DI GIUSTIZIA E TRATTATO DI LISBONA:
INNOVAZIONI STRUTTURALI ED ORGANIZZATIVE
1. Considerazioni introduttive 207
2. La nuova denominazione ed i nuovi rapporti strutturali tra
le istanze giudiziarie 212
3. La nuova composizione della Corte e le innovazioni nella
procedura di nomina dei giudici comunitari 216
4. Le novita' in tema di competenze: cenni 220
ORNELLA PORCHIA
I RICOSI DAVANTI ALLA CORTE DI GIUSTIZIA
DELL'UNIONE EUROPEA:
LE MODIFICHE PREVISTE DAL TRATTATO DI LISBONA 223
STEFANO CATALANO
TRATTATO DI LISBONA E ''ADESIONE'' ALLA CEDU:
BREVI RIFLESSIONI SULLE PROBLEMATICHE COMUNITARIE E INTERNE
1. Considerazioni introduttive 233
2. Sulla (im)possibilita' di adesione alla CEDU senza modifica
dei Trattati 234
3. Rapporto fra 'rispetto' dei diritti previsti dalla CEDU e
adesione 236
4. Conseguenze derivanti dall'adesione alla CEDU 238
5. Conseguenze nell'ordinamento interno con riguardo alla
risoluzione delle antinomie rispetto alle norme
CEDU 240
Indice degli autori 243


Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona acquistano anche Aspetti e problemi del costituzionalismo multilivello di Paola Bilancia € 23.75
La nuova Europa dopo il Trattato di Lisbona
aggiungi
Aspetti e problemi del costituzionalismo multilivello
aggiungi
€ 46.55