Nove racconti

Nove racconti

4.0

di J. D. Salinger


  • Prezzo: € 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Se le avventure di Holden hanno avuto per l'America un valore emblematico, è in questi racconti che lo humor, la spietatezza, la grazia e la tragica amarezza di Salinger trovano la loro perfetta espressione. Il loro punto di partenza è il "parlato" più colloquiale e modulato sulle effimere cadenze della moda. Per Salinger solo i bambini e chi ha vissuto l'orrore della guerra è vicino alla verità. Il dialogo dei bambini è una finestra su una realtà diversa e vertiginosa. Ma anche una conversazione pomeridiana tra amiche o la telefonata di un uomo che è a letto con una donna non sua diventano occasioni di poesia, nutrita di grande pietà umana.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di J. D. Salinger:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Nove racconti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

4.0Nove racconti, 31-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Da Nobel per la letteratura, una goduria imprescindibile.
La prima cosa che mi ha colpito in questi racconti è la straordinaria abilità di Salinger nello scrivere i dialoghi. Sempre efficaci: serrati quando serve, si distendono seguendo il ritmo delle varie narrazioni. Salvo forse l'ultimo racconto, più metafisico, gli altri otto raccontano, quasi sempre ricorrendo a poche, essenziali pennellate, la quotidianità, il male di vivere, la felicità o la gioia che ci illuminano a sprazzi. Ottima la traduzione di Carlo Fruttero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Nove racconti, 14-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Notevole, la capacità di raccontare di Salinger; D'altronde lui ha il palato fino. Anzi, la definirei proprio affabulatoria (anche nell'accezione forse meno lusinghiera, quella in cui il gusto del narrare prede il sopravvento sulle... Regole dello scrivere, se mai sono esistite delle "regole dello scrivere").

Prosa molto fluida e dialoghi resi magistralmente; i nove racconti scorrono in maniera quasi scanzonata, si ride e ci si sofferma pure a pensare; però c'è un però. Forse è la scelta di alcuni soggetti "extra normali" che invalida il giudizio a quattro o più stelle: temo sia troppo facile, scrivere racconti che colpiscono, dopo aver costruito dei personaggi che colpiscono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Nove racconti, 28-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
In uno dei nove racconti ("Per Esmé con amore e squallore") si legge: "Quelle che preferisco, sono le storie che parlano di squallore."
Ed in effetti questo è uno dei temi ricorrenti di questi racconti. La bravura dello scrittore è fuori di dubbio, ma di squallore e disperazione, in questo momento, mi basterebbero quel che leggo sui giornali... Un Salinger da rivedere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Strano, 01-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Fra i "nove racconti" alcuni sono dedicati ai Glass e fanno parte del quadro generale sulla famiglia insieme a Franny e Zooey, Alzate l'architrave, carpentieri e Seymour. Introduzione. Il mio preferito è "Un giorno ideale per i pesci banana". Non di semplice lettura, risulta essere un po' pesante (come Franny e Zooey) consigliato a chi avesse già letto qualcosa del repertorio di Salinger.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Puro stile Salinger, 09-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Nei suoi "nove racconti", il grande scrittore americano sviluppa quella abilità discorsiva che ha reso grande il suo più noto romanzo, Il giovane Holden. La trama infatti, semplice e lineare, sembra fungere soltanto da pretesto per quegli ampi dialoghi che costituiscono la vera potenza della narrazione. Con linguaggio popolare ma scorrevole, ci vengono presentati tanti micro-destini, tragici, disillusi o semplicemente confusi nella quotidianità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO