€ 3.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Notti private

Notti private

di Kris Saknussemm

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Traduttore: Gardella M.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2011
  • EAN: 9788817047265
  • ISBN: 8817047260
  • Pagine: 340
  • Formato: rilegato
Birch Ritter è un detective della omicidi, tormentato, divorziato da poco, con un passato pieno di segreti, ombre, fantasmi e sensi di colpa. È chiamato a indagare su un caso di suicidio diverso da qualunque altro gli sia mai capitato di vedere (e li ha visti tutti): un ricco costruttore edilizio, poco dopo aver cambiato il testamento a favore della giovane moglie appena sposata, cosparge la propria Mercedes di benzina, si incatena all'interno e dà fuoco alla macchina. Grazie a un biglietto da visita che gli fornisce un collega coinvolto con lui in una pericolosa storia di ricatti, Ritter entra in contatto con Genevieve, una donna che dice di occuparsi di ombre, dei misteri che, nel cuore degli uomini, occupano lo spazio fra la tenebra e la luce. Per esplorare quello spazio, Ritter frequenta sempre più spesso la villa di Genevieve, implicata nel suicidio del costruttore e in un altro, ugualmente oscuro, di un impiegato del catasto. Nella villa, Ritter ha strane visioni, eventi inspiegabili cominciano a verificarsi, e Genevieve prende il controllo su di lui, attraverso giochi erotici simili a torture estreme. Notti private è una finestra spalancata su un universo fantastico e inquietante in cui la perversione diviene la norma, un incubo noir che sposta i confini del genere.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Notti private e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La luce alla finestra, 09-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro capolavoro, almeno dal mio punto di vista. Un romanzo corale in cui si intrecciano le storie di molti e variegati personaggi. Otto brevi capolavori del poeta delle ombre - recita la frase messa a suggello della copertina di questo volume. Ed in effetti è di un poeta che si tratta. Non in senso letterale, ma letterario, se mi è concesso il bisticcio di parole.
Woolrich rientra nella serie dei classici del giallo, ma è un classico anomalo, perchè allo scrittore newyorkese sta molto stretta l'etichetta di giallista. Ma, in definitiva, anche quella di scrittore noir, chiaramente più adatta, non lo qualifica in maniera efficace ed esaustiva.
Le sue sono storie che hanno il sapore della notte, che vivono, appunto, tra la zona delle ombre e quella di una luce appena accennata. Comunicano un senso di malinconia profonda, di dolce e rassegnata tristezza. Ed il mystery si risolve appunto nell'atmosfera di un continuo equilibrio precario, molto più affine alle costruzioni di un Edgar Allan Poe, che a quelle di molti suoi colleghi più o meno a lui contemporanei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO