€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La notte della cometa

La notte della cometa

di Sebastiano Vassalli

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile

Note su Sebastiano Vassalli

Sebastiano Vassalli è nato a Genova il 24 ottobre del 1941 da padre lombardo e madre toscana. Poco dopo la sua nascita la sua famiglia si trasferisce a Novara. Dopo il diploma di maturità, Sebastiano si iscrive all’università. Frequenta la facoltà di Lettere dell’ Università di Milano, dove consegue la laurea con una tesi dal titolo “La psicanalisi e l’arte contemporanea”, discussa con il professore Cesare Musatti. Tra gli anni Sessanta e Settanta Sebastiano Vassalli si dedica all’insegnamento e alla ricerca artistica, aderendo alla Neoavanguardia e prendendo parte al Gruppo 63. Ha iniziato a scrivere romanzi proprio durante gli anni Sessanta. La sua scrittura si distingue per l’approfondita ricerca storica. Molte sue opere sono ambientate nel novarese, territorio da lui amato. Sebastiano Vassalli ha collaborato e collabora con alcuni importanti quotidiani italiani, tra cui la Repubblica, La Stampa e il Corriere della Sera.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Sebastiano Vassalli:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 6 recensioni)

4.0Bellissima biografia, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un grande scrittore racconta l'esistenza travagliata e le disavventure del 'poeta matto' , Dino Campana, e ne esce fuori una vicenda epica, di un poeta che nessuno riuscì a comprendere. Se fosse una storia totalmente inventata a tavolino, 'La notte della cometa' sarebbe ugualmente un romanzo stupendo. Gli stessi difetti che Vassalli ammette, non alterano la bellezza del libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Insospettabilmente poetico, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo biografico sul poeta pazzo Dino Campana, un uomo prigioniero in se stesso e incompreso da tutti, finanche dalla sua famiglia. A soli sedici anni Dino viene ricoverato in manicomimio e sottoposto a elettroshock. Con questo lui stesso si appella come "Dino Edison", l'elettrico". Le prime pagine del romanzo non mi attraevano, poi andando avanti con la lettura mi sono dovuto ricreduto. Per questo lo posso consigliare a tutti, è un libro molto introspettivo e abbastanza commovente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La notte della cometa, 13-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sebastiano Vassalli demolisce, attraverso un'accurata ricerca, le tante leggende metropolitane che girano intorno alla figura di Dino Campana. Quello che ne vien fuori da questa biografia romanzata, è una persona maledetta, predestinata alla sofferenza, commovente che fa venir voglia di essere sempre dalla sua parte e contro, invece, tutti coloro che lo hanno ostacolato: da una madre (che probabilmente era la vera "matta") fino agli odiosi "colleghi" letterati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Mat Campana, 04-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bel libro a metà tra biografia e romanzo sulla vita del poeta Dino Campana. L'infanzia, la vita in famiglia, i viaggi, le fughe, il manicomio, l'emergere della sua vocazione poetica folgorante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La notte della cometa, 08-11-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo una lunga serie di letture (belle, peraltro) di autori stranieri tradotti (e le traduzioni, ultimamente, mi fanno l'effetto della cottura a vapore: appiattiscono i sapori), leggere Vassalli nel suo Italiano elegante e ricercato, semplice e diretto, essenziale e profondo, è una boccata d'aria. Il Sebastiano, come da abitudine (ce ne fossero di abitudini così), confeziona una storia rigorosamente documentata della vita di Dino Campana, sublime poeta toscano definito matto, perseguitato, manicomializzato, fatto ammattire in onore del destino e dell'altrui aspettativa. Non mi dilungo sulla storia, che va letta d'un fiato rubando le ore al sonno, magari. Dico solo che questa storia, questo uomo raccontato da Vassalli, sarà per come scrive, sarà perchè racconta di un mostro moderno che viene voglia di proteggere, sarà perchè non lo so; io di questo uomo, da uomo, boh, non so come dirla. Mi sono innamorato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La notte della cometa, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Parla della vita del poeta Dino Campana, e devo dire che dopo averlo letto guardo i così detti "barboni" in un modo molto diverso. Magari tra loro c'è qualche artista che non vuol far conoscere le sue doti...
Ritieni utile questa recensione? SI NO