€ 6.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Una notte al club

Una notte al club

di Christian Gailly

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Traduttore: Scotti M.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788807720857
  • ISBN: 880772085X
  • Pagine: 106
  • Formato: brossura
Simon Nardis, mitico pianista di musica jazz, ha abbandonato da anni la sua arte. Salvato dall'alcolismo dalla devota moglie Suzanne, si guadagna da vivere lavorando come tecnico per una ditta di riscaldamento industriale. Per un'urgenza di lavoro, Simon si reca in una cittadina balneare dove, alla sera, il cliente lo invita in un club per aspettare l'ora del treno di ritorno a Parigi. Un goccio di vodka e qualche nota di jazz bastano a far crollare le difese che Simon aveva costruito contro i propri demoni: l'impiegato modello, il marito fedele, il buon padre di famiglia vengono spazzati via dalla musica, alla quale non resiste. Simon si mette al pianoforte e il musicista rinasce, nella magia della notte che cambierà la sua vita.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

3.0Una notte al club, 20-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Brevissima storiella sospesa tra alti e bassi, fila via senza troppe pretese, ma che - anche grazie alla brevit - funziona abbastanza. Il lunguaggio cerca di spezzettarsi imitando il fraseggio del jazz, ma perlopi rende la lettura faticosa. Qualche ideuzza sopra la media generale (il gatto... ) nel finale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una notte al club, 09-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
ho acquistato e iniziato a leggere questo libriccino durante un festival jazz, e mai lettura fu più azzeccata. la brevità giova allo stile, paratattico, indiretto, e alla trama sempre con un piede in bilico sul patetico.
destini mancati, incrociati, ritrovati.
grande malinconia, nell'inesorabile e quasi involontario flusso di un destino che a volte sceglie per noi. e a volte lo spero anche io.
Ritieni utile questa recensione? SI NO