€ 8.46€ 9.00
    Risparmi: € 0.54 (6%)
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Notre-Dame de Paris
Notre-Dame de Paris(2004 - brossura)
€ 11.00 € 10.34
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Notre-Dame de Paris

Notre-Dame de Paris

di Victor Hugo


Disponibilità immediata
Esmeralda, una giovane zingara di grande avvenenza, è solita danzare sul sagrato della chiesa di Notre-Dame, cuore della Parigi medievale. L'arcidiacono Frollo è attratto dalla giovane donna e, pur fra sentimenti contraddittori, cerca di farla rapire dal campanaro Quasimodo, un essere deforme fino alla mostruosità. Ma il capitano Phoebus de Châteaupers la trae in salvo e conquista il suo amore. Una vicenda melodrammatica, tetra, grottesca, che ha commosso lettori di tutti i tempi e spesso ispirato il mondo del cinema.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Notre-Dame de Paris acquistano anche Lettere dalla prigionia di Aldo Moro € 12.69
Notre-Dame de Paris
aggiungi
Lettere dalla prigionia
aggiungi
€ 21.15

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Victor Hugo:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 17 recensioni)

5.0Bellissimo, 23-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è bellissimo. I personaggi sono descritti in maniera dettagliata e si capisce il loro profilo psicologico. La lettura è piuttosto scorrevole e per niente noiosa. L'ho letto due volte e lo rileggerei nuovamente perchè è davvero piacevole. Da leggere almeno una volta nella vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Consigliatissimo!, 17-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore ha descritto brillantemente il comportamento psicopatologico degli uomini schiavi della superficialità. L'analisi dei sentimenti e delle sensazioni provate dai protagonisti coinvolge tantissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il Notre-Dame di Hugo, 31-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'affascinante Esmeralda, zingara e nobile, è desiderata da una folla di spasimanti, da taluni in modo palese. Ma dal deforme Quasimodo in maniera silente. Un affresco corale caratterizza una letteratura d'altri tempi, carica di tensioni e di sentimento, come raramente accade. Opera che sarà diverse volte ripresa dal cinema, come dalla musica, è da leggere necessariamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Uno sguardo su parigi, 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo molto complesso pieno di digressioni. Avventurosa la vicenda e con tanti colpi di scena che movimentano il racconto che altrimenti risulterebbe monotono a causa delle tante dettagliate descrizioni. Interessanti e davvero singolari i contrasti tra i personaggi protagonisti del romanzo: primi fra tutti tra Esmeralda simbolo della bellezza e Quasimodo simbolo della deformità. Il resto è da leggere assolutamente per comprendere un modo di scrivere poesia utilizzando la forma della prosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il gobbo di Notre-Dame, 15-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando ero più giovane avevo visto il cartone animato "Il gobbo di Notre Dame" della Walt Disney, ma sinceramente non conoscevo la storia vera. Per curiosità ho comprato "Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo. Mi ha veramente colpito: è impressionante la solitudine di quest'uomo che, perché deforme, è stato abbandonato dai genitori ed è costretto a vivere nel campanile della cattedrale di Notre-Dame; diventato sordo per via del suono delle campane, comunica solo con il suo padrone, l'arcidiacono Frollo, e solamente a gesti. Impressionante è anche la fine (che ovviamente non rivelo) , ma posso dire che non spartisce niente con il cartone animato della Walt Disney.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La cattedrale dell'amore, 17-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Assolutamente meraviglioso, un libro da leggere a tutte le età. Bisognerebbe farlo prima o poi, gettarvisi a capofitto per non smettere più. Davvero magnifico, dolce, romantico, drammatico e in molti punti sarcastico e divertente. La storia di tre uomini: Claude Frollo un austero prete che per tutta la vita ha rinunciato ai piaceri trovandosi poi con il desiderio pulsante di abbandonarsi finalmente a ciò che considera peccato, lo storpio Quasimodo che pur di vedere felice la sua amata rischia la sua vita e quella del suo salvatore Frollo e infine Phoebus, il cavaliere che più che essere innamorato della protagonista la giudica come un divertimento. Questi tre uomini si contendono il cuore di Esmeralda, la docile e tenera zingare che durante la sua vita ha sofferto molto e che ho trovato un pochino scialba e stupida, in quanto ha deciso di rinunciare a trovare sua madre pur di ricevere l'amore dell'uomo dei suoi sogni, questo gesto da una parte può essere considerato bello se però non si mette in conto il fatto che il suo amato la prende solo in giro. C'è inoltre un personaggio che non spicca molto nella storia, ma che fa la sua parte e che spesso mi ha fatto ridere: Il poeta Gringoire. Davvero, davvero bello: ) consigliatissimo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Notre-Dame, 18-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Riuscire a intraprendere e a portare a termine la lettura di Notre-Dame de Paris ti fa sentire cresciuta, arricchita, ti fa sentire di sapere tante ma tante più cose di quelle che sapevi prima di aprire quel libro. Non è sempre facile e scorrevole, ma ne vale davvero la pena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La cattedrale gotica, 16-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra le guglie, le vetrate, le ombre e i simbolismi della cattedrale parigina così accerchiata da mistero e charme, il romanzo di uno dei più grandi autori della letteratura francese ci fa viaggiare, attraverso centinaia di pagine, in una storia tanto fantastica quanto realistica per l'ambiente di una Parigi medievale così oscura e lacerata. Le descrizioni sono così minuzione che vedere la cattedrale dal vivo diviene ancora più evocativo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Notre-Dame de Paris, 08-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è più libri. Molto elegante e forbita la scrittura, tuttavia la storia a me è sembrata banale, i personaggi di una stupidità non indifferente, tutti ubriachi di passioni mal riposte. Le infinite, sparse per tutto il volume, digressioni su Parigi, la sua architettura, fin nei più piccoli dettagli al limite della logorrea.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Notre Dame de Paris , 07-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"Non mi è mai pesata la mia bruttezza come adesso. Quando mi paragono a voi ho pietà di me stesso, povero mostro disgraziato. Dite, vi faccio l'effetto di una bestiaccia? E voi, voi siete un raggio di sole, una goccia di rugiada, un canto d'uccello!Io invece sono qualcosa di spaventoso, nè uomo nè animale, un non so che di più duro, di più calpestato sotto i piedi, di più informe di un ciottolo!"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0un capolavoro, 09-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è giustamente considerato un capolavoro che ha dato l'esempio ai romanzieri successivi.
Vi troviamo tutto quello che un romanzo completo dovrebbe avere: una trama consistente, dei personaggi con diverse caratteristiche morali e psicologiche, umorismo, malinconia, vita e morte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un classico intramontabile., 05-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dentro questo romanzo c'è tutto: amore, odio, passione, morte, fede, ragione, riflessioni dotte....tutto! C'è l'umanità in tutte le sue sfaccettature.
Sottile e arguta la riflessione sull'architettura e la cultura in generale nel capitolo Questo ucciderà quello.

Uno di quei libri che bisogna davvero leggere, almeno una volta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Notre-Dame de Paris (17)