Non è successo niente

Non è successo niente

3.0

di Antonio Skármeta


  • Prezzo: € 5.16
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Questo romanzo breve racconta la storia di un adolescente alle prese con i problemi della storia e della politica e, soprattutto, dell'integrazione in un paese che non è il suo. Narratore e protagonista è Lucas, un giovane liceale cileno. Siamo nel 1973 e Lucas approda a Milano, dove la sua famiglia si è rifugiata dopo il golpe. Di ciò che accade in Cile e delle speranze degli antifascisti, Lucas ci parla registrando nel suo romanzo-diario i dialoghi quotidiani con il padre (militante politico). Ma il romanzo è soprattutto la storia dei rapporti di Lucas con i compagni di scuola e dunque con le difficoltà di adattarsi, da straniero, alla vita italiana, e ancor più di essere accettato dagli altri.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Antonio Skármeta:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Non è successo niente, 07-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo breve (o un racconto lungo, a seconda dei gusti) in cui un giovane ragazzo proveniente dal Cile, si scontra con i problemi dell'integrazione in una Milano che potrebbe essere "ovunque". I primi amori, lo sbarcare il lunario, le dittature fuori e dentro, gli amici e i nemici, un mix di argomenti che vengono trattati da Skarmeta con ironia e disincanto, in quella che risulta una lettura gradevole e senza troppe pretese. Il linguaggio è piano, mai ricercato, ma proprio per questo efficace e diretto. La trama è credibile e la caratterizzazione dei personaggi ben riuscita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO