€ 19.63
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Non-persone. L'esclusione dei migranti in una società globale

Non-persone. L'esclusione dei migranti in una società globale

di Alessandro Dal Lago

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Interzone
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: marzo 2002
  • EAN: 9788807460203
  • ISBN: 8807460203
  • Pagine: 272
Un lavoro sui meccanismi sociali, politici e cognitivi che fanno dell'immigrato "il" nemico pubblico della società contemporanea, in una fase come quella attuale contrassegnata dalle dinamiche della globalizzazione. Nel descrivere gli umori più profondi della società italiana l'autore si schiera in modo deciso, in un libro polemico, documentato e destinato a far discutere, perché in gioco sono i lineamenti fondamentali della convivenza civile e i contenuti più profondi su cui si regge la nostra democrazia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Profetico, 20-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio perfetto, e il bello è che ha ormai più di una decina anni. La creazione del nemico, l'anomia del migrante e la sua esclusione. Dicono che il vero genio sia profetico: qualche anno dopo, questo libro offre ancora preziosi spunti per capire le tematiche contemporanee dell'immigrazione nel contesto sociale e economico nostrano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO