€ 25.82
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Nel nome della razza. Il razzismo nella storia d'Italia 1870-1945

Nel nome della razza. Il razzismo nella storia d'Italia 1870-1945

di A. Burgio (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Data di Pubblicazione: novembre 2000
  • EAN: 9788815078544
  • ISBN: 8815078541
  • Pagine: 572
Accreditata da una parte della storiografia, la mitologia assolutoria che nega la presenza del razzismo nella storia italiana conserva intatta la propria influenza. Questo mito storiografico narra di un processo di formazione dello stato nazionale immune dalla etnicizzazione della cittadinanza e racconta di un'esperienza coloniale eccezionalmente mite. Questo libro fornisce gli argomenti per confutare tale vulgata autoassolutoria. Esso documenta come anche la storia d'Italia abbia annoverato, tra le sue componenti essenziali, ideologie e pratiche razziste nei confronti dei nemici interni, delle aree di popolazione subalterna, dei nemici esterni e degli ebrei, sintesi di tutte queste dimensioni.

Altri utenti hanno acquistato anche: