€ 7.65€ 9.00
    Risparmi: € 1.35 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
In nome della madre

In nome della madre

di Erri De Luca

4.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788807017094
  • ISBN: 8807017091
  • Pagine: 79
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
L'adolescenza di Miriam/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriam/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, ma con le corde vocali di una madre incudine, fabbrica di scintille. L'enorme mistero della maternità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera. De Luca al vertice della sua sapienza narrativa.

Note su Erri De Luca

Erri De Luca è nato a Napoli il 20 maggio 1950. Il critico letterario Giorgio De Rienzo lo ha definito lo scrittore del decennio. Ha trascorso gli anni della giovinezza in modo avventuroso. Nel ‘68 è a Roma, dove farà parte del Gaos, il gruppo di agitazione di operai e studenti dal quale poi nascerà Lotta Continua. Svolge molti lavori sia in Italia sia all'estero, come operaio, muratore, magazziniere e camionista, prendendo parte, in qualità di autista di convogli umanitari, al conflitto che ci fu nei paesi dell'ex-Jugoslavia. Studia da autodidatta numerose lingue, tra cui lo yiddish e l'ebraico antico. Le competenze linguistiche acquisite gli permettono di fare il traduttore. L'esordio letterario avviene nel 1989, con il romanzo intitolato "Non ora, non qui", in cui racconta la sua infanzia a Napoli, città che ricorre spesso nelle sue opere. Collabora con numerosi giornali, tra cui la Repubblica e Il Corriere della Sera. I numerosi romanzi di successo che scrive a partire dal 1989, oltre ad alcune pregevoli poesie, fanno di Erri De Luca una delle voci più piacevoli nel panorama italiano della letteratura contemporanea.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano In nome della madre acquistano anche Le sante dello scandalo di Erri De Luca € 8.07
In nome della madre
aggiungi
Le sante dello scandalo
aggiungi
€ 15.72

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Erri De Luca:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 12 recensioni)

5.0La Voce della Madre, 04-06-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo. De Luca si immedesima con una dolcezza commovente nel percorso di madre di Maria, madre di Gesù, e ne descrive i sentimenti di donna con un'intensità eccezionale. Completa la famiglia anche la forte figura di Giuseppe. Un racconto che trae spunto dall'origine della più grande religione del mondo per disegnare un fortissimo e umanissimo quadro familiare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Commovente e profondo, 30-05-2014, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Erri De Luca racconta la storia di Maria madre di Gesù in chiave storica, realistica e umana. La storia di una semplice ragazza ebrea che improvvisamente si trova ad essere chiamata a diventare madre del figlio di Dio, Ieshu, Salvatore dell'umanità. L'autore sottolinea solo l'aspetto umano e realistico, insieme al grande coraggio, alle emozioni e alle sofferenze di Maria. Forte è l'amore profondo di una madre per un figlio, che ci permette di immedesimarci in Maria come donna e madre di noi tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La nascita dell'Amore, 26-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto d'un fiato, "In nome della madre" ti tiene ancorato alle sue pagine fino alla fine. E' il racconto di un amore e di una nascita inattesa che si trasforma in "avvento"; è la storia di una giovane donna che affida il suo cuore all'ignoto sempre colma di speranza nella grazia divina. Lo stile è inequivocabilmente affascinante, alla Erri De Luca. Consigliato al 100
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Umanamente sacro, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Erri de Luca con le sue sublimi parole ci racconta in maniera umile e delicata una storia che molti conoscono, ponendo l'accento su quegli aspetti terreni che difficilimente consideriamo quando riflettiamo sulla creazione. Un libro ben riuscito che consiglio a credenti a non, per la semplicità con la quale affronta il racconto della nascita di Cristo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0In nome della madre, 09-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ritratto di Cristo dalla nascita alla morte, una visione a metà tra il mistico e il laico, in poche pagine, da uomo ovviamente, fa partecipe del dramma della nascita di Gesù, della accettazione del grande avvenimento da parte di Giuseppe e Maria. E dell'amore materno di quest'ultima verso la creatura nascente. Qui c'è la storia di una ragazza narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa. MiriamMaria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la nascita. Si legge d'un fiato. Ed a me ha scaldato il cuore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0In nome della madre, 25-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Da donna e anche madre trovo molto complesso dare un giudizio a questo componimento.
Soprattutto, De Luca vuole evidenziare questa creazione condivisa: Dio ebbe bisogno di una donna per venire sulla terra, e la donna accolse in silenzio là dove l'uomo affonda nella mota delle parole e del dubbio. Perfetto e diafano come il guscio di un uovo, questo libro di De Luca, e spiritualmente carnalissimo. Madre è il nome vero di Dio, e il sacro riposa nell'umanità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Delicato, 12-01-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro delicato permeato dalla dolcezza, lineare, ben scritto: si legge molto bene. Certo già che c'era De Luca poteva osare un po di più, poteva approfondire ad esempio la posizione dei genitori di questi particolarissimi nubendi, soprattutto della madre di Mariam. E in Mariam stessa lasciarci intravedere un po del turbamento che avrà pure provato, quanto meno di fronte alla prova durissima del partorire completamente sola, per la prima volta, accompagnata solo dalle spiegazioni che aveva ottenuto dalla propria madre prima di iniziare il lungo viaggio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La Poetica Maria, 16-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Maria, il mito, si fa finalmente "carne", e diventa una ragazza: Miriam. Diventa finalmente Umana. Solo con la penna sensibile di De Luca, questo è stato possibile.
Intenso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Si inaugura la vita..., 29-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"In nome del padre"
inaugura il segno della croce.
In nome della madre
s'inaugura la vita. "

Perla meravigliosa, Capolavoro allo stato puro! Voto: 10
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Coinvolgente, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un piccolo libro che offre tanti spunti di riflessione sulla vita di Maria e sulla sua maternità. Destreggiandosi un po' con la poesia, Erri De Luca sa coniugare quello che è mistero con quella che è la quotidianità della donna.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0scene di vita quotidiana, 04-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' la storia di Maria raccontata lasciando correre un po' l'immaginazione prendendo in considerazione i pensieri, le maldicenze, l'invidia e la passione di un uomo di oggi che son poi quelle di tutti noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sorprendente, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La natività da un punto di vista concreto, umano. Erri De Luca riesce a descrivere la nascita del Messia in modo molto distante da quello dell'immaginario comune.
Ritieni utile questa recensione? SI NO