Noi che ci vogliamo così bene

Noi che ci vogliamo così bene

3.0

di Marcela Serrano


  • Prezzo: € 8.00
  • Nostro prezzo: € 7.52
  • Risparmi: € 0.48 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Nell'estate del 1990 Ana, Maria, Isabel e Sara, quattro amiche, decidono di fare una vacanza insieme, riunendosi nella casa di Maria sul lago. Lontano dai figli, dai mariti, dal lavoro, le amiche si raccontano, senza inibizioni, le proprie personali esperienze. Nasce così una moltitudine di racconti il cui universo comune è fatto di dolore, amore, humour, vita privata e pubblica. La casa sul lago diventa un autentico contenitore di parole, emozioni, ricordi e rabbia, l'occasione per fermare l'attimo e fare un bilancio che non vuole essere solo privato ma anche sociale.

Note sull'autore

Marcela Serrano è nata nel 1951 a Santiago del Cile. E’ la quarta dei cinque figli di Elisa Perez Walker e Horacio Serrano. Entrambi i genitori sono scrittori. Nel 1973, in seguito al golpe militare di Pinochet, Marcela Serrano lascia il Cile e si trasferisce a Roma. Nel 1977 rientra in Cile, dove si iscrive alla facoltà di Belle arti della Pontificia Università Cattolica del Cile. Nel 1983 ottiene il diploma in Incisione. Dopo il diploma inizia a lavorare nel campo delle arti visive, ottenendo un discreto successo e vincendo anche un premio consegnato da Museo delle Belle Arti. La vera passione di Marcela Serrano però è la scrittura. Inizia a scrivere da giovanissima, eppure pubblica il suo primo romanzo solamente nel 1991. Il titolo è “Noi che ci vogliamo così bene”, un romanzo rivelazione grazie al quale la scrittrice ha vinto numerosi premi ed è divenuta famosa a livello internazionale. A questo primo romanzo ne sono seguiti molti altri. Marcela Serrano ha sperimentato con successo differenti generi ed è divenuta una delle figure più rilevanti del panorama letterario dell’America Latina. Marcela Serrano è sposata con Luis Maira Aguirre, un ambasciatore cileno. I due hanno due figlie, Elisa e Margarita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Marcela Serrano:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.8 di 5 su 4 recensioni)

4.0Noi che ci vogliamo così bene, 26-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quattro donne, quattro amiche, abbandonano per un po' la propria vita e si raccontano, cogliendo l'occasione di ripercorrere propria la loro vita e di confrontarsi. Ne escono dei quadri personali complessi e differenti, dove è il dolore il trade union. Ho apprezzato questo libro e i personaggi descritti, donne che hanno conosciuto la sofferenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Noi che ci vogliamo così bene, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Le donne descritte vorrebbero essere forti e indipendenti ma non credono di poterlo essere con un uomo accanto, come se la presenza di una persona di sesso maschile le intimorisse, constringendole a nascondersi dietro alle sigarette e ai bei vistiti; la Serrano propone una donna ideale completamente sbagliata: una donna che vive solo del suo essere donna e non del suo essere persona in rapporto con altre persone; un concetto restrittivo che mi ha irritato costantemente durante la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Donne, 11-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come in altri libri, anche qui compare tutto un universo femminile che la Serrano dipinge con realismo e originalità. Amiche che si raccontano e che ci raccontano le loro vite, sullo sfondo di una difficile politica cilena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0piacevole da leggere, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro piacevole da leggere, ma non all'altezza di altri suoi lavori... devo dire che a distanza di qualche anno, la trama e i personaggi non mi sono rimasti impressi partcolarmente. ma la sua scrittura è sempre molto coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO